HomeCasaVerdeSmartGli annunci interfono di Assistente Google adesso su Android e iPhone

Gli annunci interfono di Assistente Google adesso su Android e iPhone

Google ha deciso di espandere le funzioni di annunci interfono, dapprima limitate solo ai suoi smart speaker o smart display. Da oggi, le famiglie potranno scambiarsi messaggi audio anche su smartphone Android e iPhone.

La novità arriva con l’ultimo aggiornamento all’Assistente Google, anche se al momento sembra essere un upgrade limitato al territorio USA. La società ha anche annunciato una serie di nuove funzionalità per l’Assistente, tra cui storie, giochi, canzoni e una sorpresa per la festa della mamma.

Broadcast, l’equivalente di Annunci sull’app Home di Google, consente di inviare un messaggio a tutti i dispositivi compatibili contemporaneamente ed è possibile anche creare gruppi per specificare gli utenti da raggiungere. Google consente di creare un gruppo Famiglia per un massimo di sei parenti e con l’espansione annunciata oggi sarà possibile raggiungerle anche sui loro telefoni Android, o iPhone. Proprio come era già possibile fare prima da un altoparlante o display Nest, il contatto al quale è diretto il messaggio potrà rispondere dal proprio Android o iPhone.

Gli annunci interfono di Google adesso anche su smartphone Android e iPhone

Google sta anche migliorando la sua funzione Family Bell che consente di impostare allarmi simili alle campanelle scolastiche. A partire da oggi, infatti, è possibile far suonare Family Bells su più dispositivi in ​​casa contemporaneamente, invece che su un solo dispositivo. Inoltre, viene aggiunto il supporto per otto nuove lingue, tra cui giapponese, coreano, hindi, italiano, francese, tedesco, portoghese e spagnolo.

Gli annunci interfono di Google adesso anche su smartphone Android e iPhone

L’assistente sta ricevendo anche nuove storie e giochi a cui accedere da un display intelligente o da un dispositivo Android: se volete saperne di più sul Quidditch dalle storie di Harry Potter, sarà sufficiente chiedere “Ehi Google, raccontami una storia sul Quidditch”. Google collaborerà con Pottermore Publishing per portare più storie nel corso dell’anno ai suoi display smart.

Ancora, Google sta aggiungendo nuovi giochi a quiz per i display intelligenti, e nuovi Easter Egg, come i timer per la festa della mamma, o nuove canzoni per lavarsi le mani o per andare a dormire.

Per tutte le novità che ruotano, direttamente o indirettamente, al mondo dell’Assistente Google vi rimandiamo a questo indirizzo. Se, invece, siete interessati alla tematica della smart Home il link da seguire è questo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial