Gmail ora permette anche di inviare denaro, ma solo fra utenti USA

Google annuncia una nuova funzionalità per inviare e ricevere denaro via Gmail app, ma solo su Android e negli USA

Gmail 50 MB
[banner]…[/banner]

Google ha annunciato una nuova funzionalità per Gmail su Android, che permetterà di inviare pagamenti in denaro non solo attraverso l’applicazione desktop ma anche attraverso l’applicazione mobile, per ora solo la versione Android e solamente negli Stati Uniti. Per sfruttare questa opzione basterà toccare il pulsante “allega” come si farebbe normalmente per inviare altre tipologie di file come una foto, un video o un documento, e sarà disponibile anche la nuova opzione per aggiungere una specifica quantità di denaro, attraverso ovviamente Google Wallet.

I destinatari non hanno bisogno di un indirizzo di posta elettronica Gmail per poter ricevere i soldi ma potranno ottenere che il denaro venga trasferito direttamente sul proprio conto bancario una volta che stato ricevuto. L’invio di pagamenti tramite Gmail è completamente gratuito, sia per chi invia, sia per chi riceve il denaro, e questo aspetto rappresenta un vantaggio rispetto a servizi concorrenti come Venmo o Square Cash, che applicano invece commissioni per il trasferimento.

Purtroppo come già specificato al momento questa opzione è disponibile solamente per gli utenti statunitensi, e solo per gli utenti Android. Non è dato sapere se Google prevede il rilascio di questa opzione a livello internazionale ed anche per il sistema operativo della Mela.