Home Hi-Tech Android World Google come iOS 11, strumenti di modifica degli screenshot nell’app per Android

Google come iOS 11, strumenti di modifica degli screenshot nell’app per Android

[banner]…[/banner]

Tra le tante novità introdotte da Apple con iOS 11 c’è la possibilità di modificare gli screenshot appena acquisiti effettuando un ritaglio, aggiungendo una scritta e condividendolo al volo con un’app, magari poi senza neanche salvarlo nel rullino. Da pochi giorni questa funzionalità si può trovare anche su anche Android grazie all’aggiornamento dell’app di Google che, in maniera analoga, permette agli utenti di effettuare uno screenshot all’interno dell’applicazione e modificarlo prima della condivisione.

Oltre a ritagliare una porzione dell’immagine è possibile perfino disegnare a mano libera sopra lo screenshot, magari per prendere appunti o disegnare una freccia segnalando un determinato contenuto al destinatario al quale sarà poi inviata l’immagine. Come per iOS infatti c’è poi l’opzione che permette di condividere l’immagine finale con una delle altre applicazioni installate sul dispositivo.

google screenshot

Chi sta per puntare il dito contro l’ennesima copia dovrà però rimandare ad un’altra occasione: Google infatti ha cominciato a testare questa funzione all’inizio del 2017, prima ancora quindi che iOS 11 fosse anche soltanto presentato al pubblico. Lo sviluppo è andato un po’ per le lunghe e pare che sia disponibile soltanto adesso, con la versione 7.21 dell’app. Chi possiede un dispositivo Android e ha installato l’app Google deve semplicemente recarsi all’interno dell’app nel pannello Impostazioni e attivare l’interruttore “Modifica e condivisione schermate” all’interno del pannello Account e Privacy.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,833FollowerSegui