iOS 11.3 arriva la prossima settimana, parola di un produttore di microfoni per iPhone

Secondo un produttore di microfoni per iPhone, iOS 11.3 arriverà già la prossima settimana; sembra difficile, ma la speranza resta.

[banner]…[/banner]

Ci siamo quasi. Stando alle dichiarazioni di Shure, produttore di microfoni Lightning per iPhone, iOS 11.3 dovrebbe essere rilasciato al pubblico entro la prossima settimana. L’annuncio, ovviamente non ufficiale, arriva attraverso un tweet di risposta ad alcune lamentele dei clienti.

A giudicare da quanto si legge sul posto di Shure, un bug apparso con il rilascio di iPhone 8, 8 Plus e iPhone X, impedisce ai microfoni della società di funzionare correttamente su iOS. In risposta ad una lamentela di un cliente, Shure sostiene che il problema sarà risolto con il rilascio di iOS 11.3, disponibile per tutti dalla prossima settimana.

Il tweet è stato notato da Piunikaweb, e per quanto la notizia possa far sperare, non sembrano esserci conferme da parte di Apple. Solitamente, le aziende terze, non sono a conoscenza dei piani Apple riguardanti il rilascio di aggiornamenti iOS, ma è possibile che Shure, dopo aver ricevuto numerose lamentele da parte della clientela, per via dei mancati funzionamenti ai microfoni su iPhone X, 8 e 8 Plus, abbia ricevuto rassicurazioni da parte di Apple, con l’esatta data di rilascio del fix richiesto.

ios 11.3

Attualmente però, iOS 11.3 è in fase di test e arrivato alla sua terza beta, rilasciata la scorsa settimana sembra ancora distante dal lancio. Mentre le versioni beta risultano abbastanza stabili, non mancano infatti ancora bug da correggere, che non lascerebbero presagire un rilascio pubblico pronto per la prossima settimana. Da canto suo, Apple ha promesso l’arrivo di iOS 11.3 in “primavera”, senza però fornire l’esatta data di rilascio. Dando peso alle parole di Apple, iOS 11.3 (che include le nuove Animoji, cartelle cliniche, iMessage Business Chat, e le possibilità di controllo sulla batteria, oltre a numerosi altri miglioramenti) dovrebbe arrivare tra il 20 marzo e il 21 giugno, non di certo già la prossima settimana.