HomeMacityAudio / Video / TV / StreamingGoogle Play Music cancellerà tutti i vostri dati il 24 febbraio

Google Play Music cancellerà tutti i vostri dati il 24 febbraio

C’è ancora tempo per mettere in salvo la propria raccolta musicale di Google Play Music, ma bisogna fare in fretta. L’addio al servizio era stato dato il 10 agosto e come promesso, in queste ore Google sta inviando l’email di servizio obbligatoria per informare i propri utenti degli importanti cambiamenti che interessano il loro account Google.

Il motivo è semplice: con l’arrivo di YouTube Music (era il 12 novembre del 2015), Google Play Music è diventato sostanzialmente un doppione della stessa azienda che a quel punto non aveva più senso di esistere.

Mettiamoci pure che negli otto anni di vita ha raccolto “solo” 15 milioni di abbonati…il suo futuro era insomma già scritto. Se ne parlava già nel 2018 ma la chiusura del servizio è stata resa ufficiale soltanto pochi mesi fa: a un mese dall’avviso (erano i primi di settembre) la piattaforma veniva chiusa per sempre.

google play music ultimi giorni

Il termine ultimo di Google Play Music adesso è il 24 febbraio: è questo il giorno designato da Big G per l’eliminazione di tutti i dati degli utenti di Play Music, che includono la raccolta musicale comprensiva dei caricamenti, degli acquisti e di qualsiasi altra aggiunta effettuata sul servizio uscente.

Dopo questa data, non ci sarà più modo di recuperarli. Ancora per poche settimane è quindi possibile recuperarli con Google Takeout oppure trasferirli direttamente su YouTube Music: in un clic si copiano tutti i caricamenti, le playlist e i suggerimenti correlati.

google play music ultimi giorni

Se volete saperne di più potete dare un’occhiata alle risorse che Google mette a supporto dei propri utenti. Di seguito invece trovate i link per dare un futuro alla vostra musica di Play Music.

  • Clicca qui per esportare tutti i brani con Google Takeout
  • Clicca qui per trasferire tutti i brani su YouTube Music

Tutti gli articoli che parlano di Google sono disponibili da qui. Per chi invece è interessato ad Apple Music rimandiamo a questa pagina. Per tutte le notizie e gli articoli che parlano dei servizi di streaming anche per la televisione e i videogiochi si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB minimo a 2399€, spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial