fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Addio Google Play Music, al suo posto arriva YouTube Music

Addio Google Play Music, al suo posto arriva YouTube Music

YouTube Music sostituirà Google Play Music e sarà la nuova destinazione per ascoltare musica e scoprirne di nuova. E’ così che Google annuncia l’addio al proprio servizio di musica in streaming on demand lanciato nel 2011, per quello nuovo già previsto nel 2018 ma pronto per essere portato a termine soltanto adesso. Non che ciò debba stupire, visto che era già praticamente al palo lo scorso anno, con “appena” 15 milioni di abbonati conquistati in otto lunghi anni. Il passaggio avverrà tra ottobre e la fine dell’anno in corso: a quel punto, il 31 dicembre, l’accesso a Google Play Music verrà definitivamente rimosso.

Chi ha dedicato del tempo alla creazione della propria raccolta di Google Play Music può comunque trasferirla su YouTube Music con un solo clic inclusi caricamenti, consigli e playlist, grazie alla nuova procedura che Google ha semplificato proprio per l’occasione. Sebbene il servizio sia stato creato dallo stesso team, l’aspetto è diverso dal servizio uscente: nel momento in cui scriviamo offre oltre 65 milioni di brani, album e playlist ufficiali, nonché molte delle funzionalità di Google Play Music.

Oltre a trasferire la propria raccolta su YouTube Music attraverso il tool preparato dalla società, è possibile scaricare qualsiasi brano acquistato o caricato in Google Play Music, nonché un elenco delle tracce, delle playlist e delle stazioni radio presenti nella raccolta tramite Google Takeout soprattutto, tra circa un mese, cioè quando non sarà più possibile caricare e scaricare musica con Music Manager.

google youtube music

Google invierà una notifica agli utenti prima che perdano definitivamente l’accesso ai dati e alla propria raccolta di Google Play Music. Chi volesse proprio perseguire questo obiettivo, in realtà può già farlo eliminando i dati di Google Play Music attraverso questo link e seguendo le indicazioni riportate nella pagina.

Come dicevamo, tra 30 giorni lo store per la musica su Google Play non sarà più disponibile: non sarà più possibile acquistare musica su Google Play e le prenotazioni verranno annullate. Per eventuali dubbi è possibile consultare le risorse di assistenza Google.

Tutti gli articoli che parlano di Google sono disponibili da qui. Per chi invece è interessato ad Apple Music rimandiamo a questa pagina. Per tutte le notizie e gli articoli che parlano dei servizi di streaming anche per la televisione e i videogiochi si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,886FollowerSegui