HomeMacityFinanza e MercatoApple tratta con diversi costruttori in Giappone per Apple Car

Apple tratta con diversi costruttori in Giappone per Apple Car

Per alcuni l’accordo tra Apple con Hyundai e Kia sarà siglato tra pochi giorni, per altri invece emergono difficoltà che potrebbero portare a un nulla di fatto, ma nel frattempo Cupertino starebbe anche negoziando con diversi marchi di auto e costruttori di parti in Giappone per Apple Car.

In realtà la stessa Hyundai ha precisato che le trattative a gennaio erano ancora nelle prime fasi e che Apple stava sondando il terreno con diverse altre case automobilistiche, così il nuovo report che indica i colloqui in corso tra Apple con i marchi in Giappone non sorprende.

Più interessante invece rilevare che la multinazionale di Cupertino, a partire dal suo centro di ricerca e sviluppo di Yokohama specializzato in materiali, veicoli e salute, stia contattando diversi costruttori di auto e produttori di parti e componenti nel settore automotive in Giappone, con un piano che sembra replicare per Apple Car quanto Cupertino sta già facendo da anni per la sua catena di fornitura per iPhone, iPad, Mac e gli altri prodotti di elettronica di consumo. giappone apple carIn sostanza sembra che Cupertino abbia intenzione di arruolare più società di auto e costruttori di parti nel settore in Giappone per produrre i vari componenti che poi verranno inviati presso altri stabilimenti per l’assemblaggio, come riporta Nikkei. Anche per questa ragione alcuni addetti ai lavori ritengono improbabile che Apple scelga lo stabilimento KIA in Georgia negli USA per l’assemblaggio finale. Come già emerso più volte alla vigilia dell’ingresso di Cupertino in nuovi settori e prodotti, anche in questo caso emergono le preoccupazioni delle società in Giappone circa un possibile accordo per Apple Car.

Da una parte infatti gli ordinativi ingenti e il desiderio di partecipare a un nuovo possibile successo commerciale di Apple fa gola, ma molti temono le richieste e le condizioni esigenti di Cupertino applicate ai suoi fornitori, oltre al pericolo di trasformarsi in un mero costruttore e fornitore a contratto. A questo si aggiunge il rischio dei grandi cambiamenti richiesti, incluso lo spostamento di ingenti fondi e investimenti.

Primo accordo del G20 per far pagare più tasse ad Apple e colossi hi-tech

Anche se gli appassionati Apple sentono parlare di Apple Car fin dal 2014, ora il volume delle anticipazioni è aumentato, segno che finalmente qualcosa si sta muovendo davvero. Nei prossimi giorni probabilmente verremo a conoscenza degli sviluppi delle trattative tra Apple e Hyundai – Kia: secondo più fonti la risposta definitiva dovrebbe arrivare entro il 17 di febbraio o comunque entro la fine del mese.

Secondo le ultime anticipazioni Apple investirà 3,6 miliardi di dollari in Hyundai – Kia: Apple Car potrebbe essere basata sulla piattaforma per auto elettriche Hyundai e all’inizio essere proposta come robotaxi per spostamenti aziendali.

Su Macitynet trovate tutte le notizie dedicate a Project Titan e Apple Car a partire da questa pagina. Per tutti gli articoli di macitynet che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità smart rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial