Grazie a Fortnite, i profitti di Epic Games toccano quota 3 miliardi di dollari

Non è chiaro quanto sia merito del gioco, ma lo strepitoso successo degli ultimi mesi ha portato la società sviluppatrice a toccare soglie che mai avrebbe immaginato

Grazie a Fortnite, i profitti di Epic Games toccano quota 3 miliardi di dollari

I profitti 2018 di Epic Games si aggirerebbero intorno ai 3 miliardi di dollari (oltre i 2,5 miliardi di euro col cambio attuale, ndr): lo sostiene una fonte che si dice “vicina al business della società” in quanto Epic Games notoriamente non rende pubblici i suoi dati finanziari.

Tale crescita avvenuta nell’ultimo anno sarebbe certamente giustificata in gran parte dall’enorme successo riscosso da Fortnite (proprio ieri abbiamo parlato del panico che avrebbe generato il blocco temporaneo dei server del gioco), per il quale – secondo i dati di Sensor Tower – soltanto gli utenti iOS, qualche mese fa, spendevano complessivamente oltre 1 milione di dollari al giorno per gli acquisti nel gioco.

Non è chiara la fetta che Fortnite rappresenterebbe in questi 3 miliardi di dollari di profitto, ma secondo la fonte la versione per iOS, tra aprile e novembre, avrebbe portato nelle casse di Epic Games intorno ai 385 milioni di dollari, che in media sarebbero all’incirca 48 milioni di dollari al mese.

Grazie a Fortnite, i profitti di Epic Games toccano quota 3 miliardi di dollari

Purtroppo non è possibile fare calcoli per l’ecosistema Android in quanto la società ha preferito bypassare Google per la distribuzione dell’app (evitando così di dover cedere una commissione pari al 30% per le entrate degli acquisti in-app), ma secondo alcune stime a causa di questa distribuzione alternativa, solo quest’anno Google avrebbe perso intorno ai 50 milioni di dollari.

In estate gli analisti avevano provato ad azzardare alcuni numeri riguardo Fortnite, prevedendo incassi pari a 2 miliardi di dollari per il 2018, cifre che a questo punto si rivelano anche piuttosto pessimistiche. Certo, i numeri non sono ufficiali, né è possibile misurare con precisione la fetta di Fortnite, ma questi numeri danno una chiara idea di quanto il gioco sia grande.

Ad ogni modo non è il solo gioco di successo per Epic Games: ad esempio Gear of Wars avrebbe portato 100 milioni di dollari nelle casse della società, mentre ne sarebbero stati investiti “soltanto” 12 per lo sviluppo. Il forte successo di Fortnite va soprattutto al fatto di essere multipiattaforma: è infatti disponibile per iOS e Android ma anche per Mac, PC, Nintendo Switch, Xbox e PlayStation.