fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Samsung guadagna più di Apple, grazie ad Apple

Samsung guadagna più di Apple, grazie ad Apple

[banner]…[/banner]

Samsung registra in queste ore il suo maggior profitto trimestrale di sempre, battendo anche Apple, che però è la principale autrice del successo finanziario del rivale. Potrebbe essere questo il succo della notizia da cui sia prende oggi che nel trimestre culminato nel giugno scorso, Samsung ha dichiarato profitti per 12,65 miliardi di dollari, superiori rispetto a quelli annunciati da Apple, che ammontano a circa 10,54 miliardi di dollari. Anche per ciò che riguarda il valore delle azioni negli ultimi 12 mesi vede Samsung primeggiare sulla società di Cupertino, come dimostra chiaramente una infografica del WSJ. A ben guardare, però, ci sono molte precisazioni da fare.

Anzitutto, se si guarda ai profitti derivanti dal settore mobile si scopre che la casa sud Coreana non è in grado di battere il concorrente Apple: dei 12,65 miliardi di dollari registrati, solo il 29% deriva dal versante mobile, quello in cui è maggiormente in concorrenza con Apple. Inoltre, si scopre che è stata proprio Apple, nel periodo di riferimento, a contribuire al successo finanziario di Samsung, almeno nelle due categorie dove il colosso sud coreano ha guadagnato di più: display e chip. Per ciò che concerne gli schermi, infatti, Apple ha contribuito alle entrate Samsung per il 12%, mentre per i chip addirittura al 57%.

Facile immaginare che la percentuale relativa ai display salirà nei prossimi mesi, considerando che Samsung dovrebbe essere responsabile per la produzione degli OLED per iPhone 8. La società, dunque, nonostante sia ben nota nel campo degli smartphone, con le serie di punta Galaxy e Note, deve la maggior parte delle sue fortune alla sua posizione dominante nella produzione di chip di memoria e display. Il suo dominio in queste componenti è così pronunciato che occupano il 70% dei profitti complessivi dell’azienda.

Se si guarda ai soli schermi OLED il dominio Samsung è impressionante, con una quota di mercato complessiva che si aggira al 97%, mentre sulle DRAM si attesta al 58% circa. Inoltre, a chiusura del rapporto, si scopre che il vantaggio di Samsung è di breve durata: le proiezioni dei profitti complessive del 2017 , infatti, pongono Samsung al quarto posto, dietro Apple medaglia d’oro, Industrial and Commercial Bank of China secondo, e China Construction Bank al terzo posto. Ed allora, il distacco Apple da Samsung in questo trimestre è da imputarsi al preciso momento storico: Apple rallenta solo in attesa dei nuovi smartphone, che vedranno luce già a settembre prossimo.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,663FansMi piace
94,024FollowerSegui