Habemus pausa: con iOS 11 potremo fermare e riprendere la registrazione video

Ci sono volute undici versioni di iOS, ma finalmente è pronta: in autunno arriverà la funzione per mettere in pausa la registrazione dei video registrati con iPhone

Con iOS 11 sarà possibile mettere in pausa la registrazione di un video con iPhone e iPad. Lo ha scoperto uno sviluppatore analizzando alcune righe di codice presenti nel firmware di HomePod di Apple, dove per l’appunto compare una stringa che anticipa la possibilità di arrestare e riprendere la registrazione di un video su un dispositivo iOS ottenendo un filmato finale in un’unica traccia.

Non è chiaro se questa funzionalità richiede una potenza hardware particolare e sarà offerta in esclusiva sui nuovi iPhone o se sarà possibile beneficiarne anche sulle generazioni precedenti, inclusi magari anche gli iPad. Si tratta ad ogni modo di una opzione apparentemente banale ma che in effetti su iPhone non c’è mai stata, sebbene qualsiasi videocamera (anche le più economiche comprese quelle di vent’anni fa) basi tutta la sua praticità d’uso sul pulsante Rec/Pausa.

ios 11 pausa video

Oggi è possibile ottenere un unico filmato registrando più clip e montandole successivamente attraverso iMovie o un software di terze parti, ma poter gestire tutto direttamente dall’applicazione nativa senza dover trasferire le registrazioni da una parte all’altra si rivelerà certamente un vantaggio quantomeno dal punto di vista del risparmio di tempo. A questo punto c’è da aspettarsi un potenziamento della funzione di editing video dell’app nativa Fotocamera, che potrebbe ad esempio facilitare il taglio delle clip in post-produzione evitando la necessità di ricorrete a software esterni.