Hedy Lamarr, un Doodle per il 101° dell’attrice che inventò lo spread spectrum

Hedy Lamarr: l’attrice e inventrice austriaca, nata il 9 novembre 1914, oggi avrebbe compiuto 101 anni e Google le dedica un favoloso Doodle animato che presenta in stile cartoon la sua vita dedicata  al cinema e alla scienza

La chiamavano “donna gatto” ed era bella, anzi, la più bella attrice del cinema, era soprattutto scandalosa, autoironica e irriverente, ammaliatrice per scherzo e scienziata per passione. Era Hedwig Eva Maria Kiesler, nota a Hollywood come Hedy Lamarr: l’attrice e inventrice austriaca, nata il 9 novembre 1914, oggi avrebbe compiuto 101 anni e Google le dedica un favoloso Doodle animato che presenta in stile cartoon la vita di questa donna che ha lasciato un doppio segno indelebile nella storia, uno nella storia del cinema e uno in quella della scienza.

Attrice provocante in Estasi, nella pellicola ipercensurata per il nudo integrale in una sequenza bucolica, Hedy Lamarr è nota al pubblico del grande schermo per le interpretazioni nei film “Sansone e Dalila”, “L’avventuriera di Tangeri”, “I Cospiratori”, “L’inferno ci accusa”, “L’amante” , “Le frontiere dell’odio”. Ma oltre al cinema, la vita di Hedy Lamarr è segnata da una travolgente passione per la scienza. Mentre iniziava la sua carriera da attrice in teatro, che la portò alla celebrità al fianco di attori come Spencer Tracy, Judy Garland, Clark Gable, la Lamarr rinunciava agli studi in ingegneria ma non rinunciò mai del tutto alla scienza e allo spread spectrum, l’idea di modulazione codificata della portante di un segnale radio. Scoprì, assieme al compositore George Antheil, che la trasmissione di onde radio poteva essere trasferita da un canale radio all’altro a intervalli di tempo regolari e in una sequenza nota soltanto al trasmettitore e al ricevitore: un’invenzione che fu brevettata come “Sistema di comunicazione segreta” nel 1942, che oggi trova applicazione nella crittografia, in ambito militare, ma anche nella telefonia mobile e nei sistemi informatici wireless, e che fu adottata per la prima volta a bordo di tutte le navi impegnate nel blocco di Cuba.

 

hedy-lamarr