Hideo Kojima lascia Konami, il papà di Metal Gear fonda il suo studio

Hideo Kojima lascia ufficialmente Konami dopo 29 anni, ma non si arrende: ha già fondato il proprio studio di sviluppo e ha firmato una partnership con la divisoone Playstation di Sony

Nei scorsi mesi avevamo riferito della scelta di Hideo Kojima di abbandonare Konami, o probabilmente della scelta di Konami di lasciar andare Kojima; ad ogni modo, non solo le voci si sono rivelate esatte, ma oggi lo sviluppatore star dei videogiochi dichiara di aver fondato Kojima Productions e di aver siglato una partnership con Sony per il suo primo progetto.

A rendere ufficiali e pubbliche le novità è Kojima in persona, nel video che proponiamo in calce. Lo stesso produttore, inoltre, ha dichiarato attraverso il suo canale Twitter di non lavorare più per Konami dal 15 dicembre scorso, e di voler iniziare a lavorare per sé. Il sito web ufficiale Kojima Productions è già raggiungibile online direttamente a questo indirizzo.

Hideo Kojima

Al momento, ovviamente, è ancora presto per pronosticare i piani di Kojima e i lavori ai quali si dedicherà con il suo nuovo studio. La collaborazione con Sony, però, è certamente un ottimo punto di partenza e i primi progetti saranno certamente esclusive per la piattaforma PlayStation. Ci vorrà, però, del tempo, dato che il nuovo studio è ancora in cerca di varie posizioni lavorative , che vanno da character artists, ad animators e game designers, level designers, e altro ancora. Insomma, un 2016 che inizia già a ridere ai possessori di una Playstation 4, attualmente in vendita a 299 euro fino al 23 dicembre.