Tutto quel che sappiamo su Honor 20 Pro: caratteristiche, data d’uscita e design

Ecco cosa sappiamo ad oggi di Honor 20 Pro, terminale di fascia media con un reparto camera pronto a sfidare Huawei P30 Pro.

Tutto quel che sappiamo su Honor 20 Pro: caratteristiche, data d’uscita e design

E’ da tempo che si vocifera sull’arrivo del nuovo top di gamma in casa Honor. Prenderà il nome di Honor 20 Pro, e sarà affiancato certamente da una versione standard. Il produttore ha diramato in via ufficiale alcune caratteristiche tecniche del terminale, accompagnate anche da foto di marketing. Ecco cosa sappiamo ad oggi di Honor 20 Pro, quando sarà presentato, quali sono le caratteristiche e come sarà fatto.

Data di presentazione

Anzitutto il quanto. Honor 20 Pro sarà ufficializzato il prossimo 21 maggio. Si tratta di una data ufficiale, in quanto diffusa direttamente dalla società, che ha accompagnato tale annuncio anche da una foto di marketing, dove viene svelato un dettaglio del terminale, ossia quello della telecamera selfie.

Come è fatto

Proprio in concomitanza con l’annuncio della data di presentazione ufficiale, Honor ha mostrato una prima immagine di quel che sarà Honor 20 Pro. In effetti l’immagine non mostra interamente il terminale, ma fornisce un dettaglio importante, quello relativo alla camera selfie.

Tutto quel che sappiamo su Honor 20 Pro: caratteristiche, data d’uscita e design

Proprio come su Honor View 20, anche questo Honor 20 Pro godrà di una camera anteriore ritagliata all’interno del display, e posizionato nell’angolo in alto a sinistra. Questo farà sì che il dispositivo non abbia alcun notch, e potrà ottimizzare al massimo cornici e rapporto corpo schermo anche e soprattutto per i giocatori mobile che sfrutteranno anche la modalità Turbo avanzata.

L’immagine non mostra molto altro del dispositivo, e ad esempio non consente di vedere il bordo inferiore per poter appurare l’ottimizzazione delle cornici in quella parte. Non vi è comunque alcun dubbio che possa trattarsi di Honor 20 Pro, perché la foto lo ritrae sopra il pack di vendita, sul cui lato svetta appunto la scritta Honor 20 Pro.

A differenza dei modelli top di Huawei il nuovo Honor dovrebbe avere il riconoscimento delle impronte non sotto lo schermo ma sul fianco e questo permette di liberare spazio sul retro per fotocamera nella nuova e inedita (per Honor) disposizione ad “L” e per la batteria.

Il retro poi utilizzerà una nuova tecnologia “olografica” per rendere la superficie posteriore ancora più cangiante e affascinante con inediti effetti geometrici che varieranno a seconda della luce incidente.

Fotocamere

Honor 20 Pro potrebbe essere uno dei terminali più interessanti nella fascia media, almeno per questo 2019. Questo soprattutto perché il device dovrebbe avere quattro fotocamere, con una principale da 48MP f/1.4, affiancata da un sensore da 16MP f/2.2 con obiettivo grandangolare con un campo di visione da 117 gradi e un terzo sensore da 8MP f/2.4 teleobiettivo con zoom ottico 3x.

Tutto quel che sappiamo su Honor 20 Pro: caratteristiche, data d’uscita e design

Ultimo sensore è inedito 2MP f/2,4 con obiettivo macro per primi piani. Le lenti da 48MP e 8MP dovrebbero entrambe avere la stabilizzazione ottica dell’immagine, e apparentemente un sistema di messa a fuoco automatica laser. Si tratta si tratta di una configurazione impressionante, che potrebbe addirittura rivaleggiare con Huawei P30 Pro.

Versione Moschino

La collaborazione con Moschino iniziata con View 20 ovviamente proseguirà e potrebbe ampliarsi oltre le semplici Cover aggiuntive. Anche qui c’è ampio margine di rumours.

Caratteristiche tecniche

Secondo i rapporti disponibili in rete, Honor 20 Pro dovrebbe essere equipaggiato con 6GB o 8 GB di RAM, il processore di fascia alta Kirin 980  e fino a 256 GB di storage integrato. Quanto al display, il modello Pro dovrebbe godere di uno schermo da 6,1 pollici con tecnologia OLED.

Il prossimo 21 maggio ne sapremo certamente di più. Macitynet vi offrirà copertura totale sulla presentazione del dispositivo.