HTC Vive sarà venduto anche in bundle con PC ottimizzati per la realtà virtuale

Grazie alle impressionanti dimostrazioni nelle fiere HTC Vive è già stato definito come la migliore esperienza virtuale. Sarà proposto in vendita anche in bundle con PC Windows ottimizzati per la VR

I preordini di HTC Vive sembra siano stati un successo con oltre 15mila unità preordinate solamente nei primi minuti di disponibilità, questo per gli utenti che già possiedono un PC Windows sufficientemente potente per gestire la grafica 3D a 90 frame sui due schermi separati del visore. Il costruttore però ha già anticipato a Fortune che HTC Vive si potrà comprare anche in bundle, insieme a PC ottimizzati per la realtà virtuale.

htc vive 2
La mossa era prevedibile: in precedenza anche Oculus ha reso disponibili bundle con visore e PC già pronti per la VR, in collaborazione con Asus, Alienware e anche Dell. HTC non ha ancora annunciato ufficialmente il piano per il proprio bundle HTC Vive e computer, così occorre attendere ancora un po’ per conoscere i nomi dei costruttori partner.

Nel frattempo però Valve, che ha collaborato con HTC Vive allo sviluppo del visore, realizzando alcune impressionanti demo mostrate nelle fiere di settore e che, senza dubbio, sta anche lavorando a nuovi giochi in realtà virtuale, ha reso disponibile SteamVR Performance Test, software utility che una volta scaricata da Steam ed eseguita sul PC dell’utente, rileva se il computer è in grado o meno di gestire il carico di lavoro grafico e di calcoli necessari per utilizzare il visore VR. Nel caso in cui il PC ottenga un risultato inferiore alle specifiche richieste, il software di Valve è in grado di comunicare all’utente se il problema dipende dalla GPU, dal processore o da entrambi.

htc vive 7