fbpx
Home Hi-Tech CES, IFA, MWC & EXPO MWC16 la migliore realtà virtuale è HTC Vive, costa 899 euro e...

MWC16 la migliore realtà virtuale è HTC Vive, costa 899 euro e si ordina oggi

I preodini di HTC Vive iniziano oggi alle ore 16: il prezzo annunciato di 899 euro è elevato, superiore a quello di Oculus, ma da quanto sperimentato direttamente da Macitynet a Barcellona, al momento si tratta del miglior sistema di realtà virtuale.

Superata la ressa e la lunga fila di persone in attesa del proprio turno, HTC Vive non solo immerge il giocatore in mondi virtuali resi con grafica definita e super dettagliata, ma è l’unico finora provato in grado di rilevare la presenza dell’utente e di trasporla all’interno della simulazione. Grazie alla presenza dei sensori di posizione l’utente può muoversi in qualsiasi direzione, in uno spazio limitato: ogni movimento cambia la prospettiva nella realtà virtuale che diventa così ancora più realistica e credibile.

Nel nostro test a MWC16 le demo eseguite sono state 4: l’esplorazione subacquea di un antico galeone affondato con un incontro ravvicinato con una immensa balena, uno sparatuttto fantascientifico in cui bisogna abbattere una serie di droni impiegando con una mano una pistola e con l’altra uno scudo di energia, una dimostrazione di Tilt Brush un software che porta in realtà virtuale disegno e ritocco immagini infine la visualizzazione del mondo circostante catturato dalla videocamera montata sul casco VR e poi riprodotto in VR con un effetto che ricorda il film Matrix.

La possibilità di muoversi nella realtà virtuale, invece di sedere con un visore in una postazione fissa, apre infinite possibilità. Per esempio nella simulazione subacquea è possibile compiere alcuni passi per osservare il galeone e l’ambiente sottomarino che lo circonda, mentre al passaggio della immensa balena, l’utente è spinto ad abbassarsi e indietreggiare, per paura di essere colpito dalla gigantesca creatura. Nello sparatutto spaziale i colpi laser dei droni possono essere non solo parati con lo scudo, ma anche evitati spostandosi di pochi passi a destra o sinistra, movimenti utili anche per colpire i droni in volo da altre postazioni. L’effetto forse più incredibile dei movimenti in VR è reso nel software Tilt Brush di Google, incluso nella dotazione di serie di HTC Vive. Si tratta di un programma per disegnare e colorare in un ambiente 3D completo: una volta creata la propria opera l’utente può osservarla e modificarla da qualsiasi angolazione. Bastano due passi per osservare il disegno da dietro o lateralmente, con una visione d’insieme sorprendente.

Il sistema HTC Vive creato da HTC in collaborazione con Valve include due controller VR senza fili, sensori di posizione per la stanza e casco con visore e videocamera integrata. Nel prezzo annunciato oggi di 899 euro per l’Italia sono inclusi anche tre esperienze VR complete: il programma di diesgno Tilt Brush di Google più sopra descritto, Job Simulator un gioco in cui dobbiamo lavorare in un universo futuristico dove la produzione è ormai dominata dai robot infine Fantastic Contraption dove potremo camminare in un’isola verde sospesa nel cielo e creare una grande macchina che poi si muoverà nel mondo.

Oltre alla visuale del mondo esterno con HTC Vive l’utente potrà rimanere connesso con il mondo reale grazie a Vive Phone Services. Anche se immersi nella VR si possono ricevere ed effettuare chiamate, visualizzare messaggi, inviare risposte rapide e controllare l’agenda sempre indossando il casco. I preodini di HTC Vive iniziano oggi alle ore 16 mentre la disponibilità è indicata per il 5 aprile.

htc vive ufficiale

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,889FollowerSegui