fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming I Mac compatibili con Apple Pro Display XDR e altri dettagli sul...

I Mac compatibili con Apple Pro Display XDR e altri dettagli sul monitor Apple

Il nuovo monitor professionale Apple è progettato e proposto per essere abbinato al nuovo Mac Pro 2019, ma può essere impiegato anche con altri computer di Cupertino: in questo articolo trovate l’elenco dei Mac compatibili con Apple Pro Display XDR e altri dettagli tecnici e funzioni.

Il nuovo Apple Pro Display XDR segna il ritorno della multinazionale nel settore dei monitor professionali. È un display Retina 6K da 32 pollici con una spettacolare gamma cromatica P3 di oltre un miliardo di colori, colore a 10 bit, luminosità massima di 1600 nit, contrasto di ben 1.000.000:1 e angolo di visualizzazione ultra ampio.
apple pro display xdrCon un pannello LCD da 32″, una risoluzione Retina 6K di 6.016 x 3.384 pixel e oltre 20 milioni di pixel complessivi, Pro Display XDR è in grado di offrire quasi il 40% in più di area visibile rispetto al display Retina 5K, caratteristicge che lo rendono uno schermo perfetto per l’editing di foto e video, le animazioni 3D e il color grading.

Appla vanta “la migliore tecnologia di polarizzazione del settore” con un angolo di visualizzazione fuori asse “ultra ampio e preciso”, un rivestimento all’avanguardia e la possibilità di sfruttare una nuova opzione di opacizzazione chiamata “nanostruttura”, per cui il vetro viene tagliato con una precisione al nanometro per ridurre al minimo riflettività e riverbero (questa struttura richiede un panno ad hoc, fornito di serie, per la pulizia).

Il monitor Pro Display XDR usa un sistema di retroilluminazione diretta con una gamma di LED che producono una luminosità full-screen di 1000 nit e una luminosità massima di 1600 nit, di gran lunga superiore a quello di un normale display. Apple afferma che grazie a un sistema termico evoluto che sfrutta il motivo a graticcio per dissipare il calore, Pro Display XDR è in grado di supportare 1000 nit di luminosità full-screen ininterrottamente.

Dove posizionare Pro Display XDR

Apple spiega che Pro Display XDR utilizza la tecnologia True Tone con due sensori di luce ambientale che rilevano la luminosità intorno al display. Per utilizzare al meglio questo monitor suggerisce di posizionarlo direttamente di fronte o dietro la luce di una lampada o di altre fonti luminose. In alternativa, disattivare True Tone in Preferenze di Sistema > Monitor.

L’Apple Pro Display XDR in vetro con nanotexture deve essere pulito con un panno speciale

Come si collega Apple Pro Display XDR

Con un unico cavo Thunderbolt 3, il monitor può essere comodamente collegato a vari Mac compatibili con Apple Pro Display XDR, incluso il nuovo Mac Pro che supporta fino a sei monitor per un totale di 120 milioni di pixel.

Nella confezione è incluso un cavo Thunderbolt 3 Pro (2 m) per collegare direttamente la porta Thunderbolt 3 del display alla porta Thunderbolt 3 del Mac. Non biosgna effettuare un collegamento a cascata attraverso un altro dispositivo o hub Thunderbolt 3. Pro Display XDR non dispone di pulsanti e si attiva automaticamente quando viene collegato all’alimentazione e viene connesso al Mac.

Modalità di riferimento

Pro Display XDR è calibrato per impostazione di fabbrica per flussi di lavoro professionali e include varie modalità di riferimento adatte ad ambienti di produzione diversi. È possibile usare le modalità di riferimento di Pro Display XDR per soddisfare i requisiti degli ambienti di produzione video HDR, HD, SD, cinema digitale e di molti altri. Ogni modalità di riferimento imposta lo spazio di colore, il punto di bianco, la gamma e la luminosità del display.

Apple Pro Display XDR, i Mac compatibili e altre curiosità
Tra le modalità di riferimento per Apple Pro Display XDR, quelle adatte per ambienti domestici e di ufficio generici, e anche per flussi di lavoro di produzione video 4K, o Ultra HD, fino a 1000 nit e altre ancora

Requisiti di sistema e Mac compatibili

Qui di seguito trovate l’elenco dei Mac compatibili con Apple Pro Display XDR. Il monitor richiede un Mac con una porta Thunderbolt 3 e macOS Catalina 10.15.2. I Mac compatibili, sono:

  • Mac Pro introdotti nel 2019
  • MacBook Pro da 16″ introdotti nel 2019
  • MacBook Pro da 15″ introdotti nel 2018 o successivamente
  • iMac introdotti nel 2019
  • Computer Mac con porte Thunderbolt 3 collegati alla eGPU di Blackmagic o alla eGPU Pro di Blackmagic

Apple Pro Display XDR, i Mac compatibili
Pro Display XDR permette di sfruttare diverse modalità di riferimento adatte a vari ambienti e flussi di lavoro di produzione.

Per flussi di lavoro professionali come l’editing video, è possibile impostare la frequenza di aggiornamento del display in modo che corrisponda alla frequenza dei fotogrammi del video che l’utente sta modificando o visualizzando. Le frequenze di aggiornamento selezionabili (dalle Preferenze di sistema, nella sezione monitor), sono: 47,95 Hz, 48,00Hz, 50,00Hz 59,94Hz e 60,00Hz.

Il nuovo Mac Pro si acquista su Apple Store online a partire da 6.599 euro, il nuovo Apple Pro Display XDR si acquista a partire da questa pagina di Apple Store online a partire da 5.599 euro.

Per ulteriori dettagli e specifiche tecniche sul nuovo Mac Pro 2019 rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Trovate tutte le notizie sui nuovi Mac Pro in questa sezione del nostro sito.

 

Offerte Speciali

Sconti cuffie e auricolari Beats: Solo Pro con cancellazione del rumore 269,99

Cuffie Beats Solo Pro a cancellazione di rumore scontate di 65 € su Amazon

Le cuffie Cuffie Beats Solo Pro sono al prezzo minimo su Amazon. Costano in colora bianco, grigio e nero circa 65 euro meno del prezzo ufficiale di Apple.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,400FansMi piace
95,091FollowerSegui