I nuovi TV Sony con AirPlay 2 e HomeKit arrivano entro l’estate

Incominciano ad arrivare sul mercato i TV Sony con AirPlay 2 e HomeKit. La compatibilità arriverà entro l’estate con un aggiornamento software

Tutti i nuovi TV Sony con AirPlay 2 e HomeKit di Apple arrivano in lanci scaglionati a partire da ora fino entro l’estate. L’aggiornamento software che porterà l’effettiva compatibilità dei TV Sony con AirPlay 2 e HomeKit sarà rilasciato dal costruttore presumibilmente entro l’estate di quest’anno.

Si tratta dei modelli di televisori già annunciati in occasione del CES 2019 di gennaio, più precisamente delle serie Sony A9G OLED 4K, serie Z9G LED 8K e anche della serie Sony X950G LED 4K.

I primi ad arrivare sul mercato sono i modelli Sony X950G indicati per fine aprile, a cui seguiranno gli altri modelli a maggio e giugno. Dei nuovi arrivi fa parte anche il modello top da 98 pollici 8K che in USA sarà proposto al prezzo di ben 70mila dollari. Sempre in USA il più accessibile dei nuovi TV Sony con AirPlay 2 e HomeKit è il modello X950G da 55 pollici da 1.400 dollari, mentre la versione da 85 pollici costa intorno ai 5mila dollari.

Tutti i modelli Sony X950G integrano tecnologia IMAX Enhanced, Dolby Atmos e Dolby Vision, oltre a Sony Acoustic Muti-Audio e modalità calibrazione Netflix per assicurare che tutti i contenuti siano visualizzati con qualità da studio.

Oltre alle tecnologie appena elencate, i TV OLED della serie Sony A9G offrono anche audio DTS e Sony Acoustic Surface Audio+ che riproduce il suono dall’intero pannello per offrire la massima sincronizzazione e armonia tra immagini e suoni.

Ancora i televisori sella serie Sony Z9G 8K in arrivo a giugno funzionano grazie al nuovo processore di immagini Picture Processor X1 Ultimate progettato specificatamente per la visione 8K e per gestire i 33 milioni di pixel. Uno speciale algoritmo rileva e analizza ogni oggetto della scena per ottimizzare la visione, anche tramite le tecnologie Backlight Master Drive con local dimming full array e dynamic Range PRO.

Non appena sarà rilasciato l’aggiornamento software, i nuovi TV Sony con AirPlay 2 potranno visualizzare foto, riprodurre musica e video in streaming da iPhone, iPad e Mac, sfruttando i controlli dal widget della schermata di blocco e anche dal Centro di Controllo di iOS. Da qui gli utenti potranno mettere in pausa, riprendere la riproduzione, andare avanti o indietro veloce, regolare il volume del televisore e altro ancora.

Invece grazie ad HomeKit sarà possibile controllare i contenuti con comandi vocali Siri. Tramite l’app Casa i TV potranno essere inclusi nelle Scene insieme e in combinazione con altri accessori e dispositivi HomeKit, per esempio per avviare la riproduzione di una serie TV, abbassare le luci e altro ancora.

Ricordiamo che anche Samsung e LG (qui il nostro reportage del lancio in Italia al Teatro alla Scala di Milano) hanno annunciato televisori con AirPlay 2 e HomeKit. L’elenco dei modelli compatibili di tutti i costruttori, inclusa la statunitense Vizio, è disponibile da questo articolo.