CES 2019, le nuove TV 4K e 8K di Sony supporteranno AirPlay 2 e HomeKit

Non solo Samsung, LG e Vizio, anche le nuove TV di Sony supporteranno AirPlay 2 e HomeKit di Apple. Anche gli Android TV di Sony saranno compatibili con Apple AirPlay 2 e HomeKit. AirPlay 2 consente di riprodurre facilmente in streaming i contenuti da iPhone, iPad e Mac.

AG9

Non solo Samsung, LG e Vizio, anche le nuove TV di Sony supporteranno AirPlay 2 e HomeKit. Le nuove TV Sony che dovremmo vedere per la primavera del 2019 come la serie ZG9 8K LCD, AG9 OLED 4K e X950G 4K LCD, integreranno il supporto per i protocolli Airplay 2 e HomeKit di Apple.

Il supporto per AirPlay 2 permetterà di effettuare lo streaming di video, musica, foto, da iTunes o altra app video direttamente da iPhone, iPad e Mac, integrando anche il supporto per l’audio multiroom. Si potrà riprodurre musica o ascoltare podcast sui TV e su speaker AirPlay 2 in tutta la casa – il tutto in perfetta sincronizzazione.

I contenuti che è possibile visualizzare grazie ad AirPlay potranno essere controllati da un widget nella Lock Screen o dal Control Center dei dispositivi iOS; da qui gli utenti potranno riprodurre, mettere in pausa, andare avanti veloce, tornare indietro, impostare il volume della TV per film, musica e altri contenuti.

L’integrazione con HomeKit e Siri, permetterà di controllare i contenuti della TV con i comandi vocali usando la voce per effettuare richieste (es. riprodurre un particolare programma). Sulle TV in questione sarà inoltre presente l’app Casa consentendo di controllare scenari di vario tipo con Siri. I TV potranno essere aggiunti all’app Home e inclusi in “scene” o comandi automatici insieme ad altri accessori di HomeKit. Sarà per esempio possibile creare una scena “Movie Night” nell’app Home per accendere facilmente la TV e abbassare le luci chiedendo semplicemente a Siri di “lanciare” la scena. Il supporto a AirPlay 2 e HomeKit sarà introdotto sui modelli ZG9, AG9, XG95, XG85 nel corso del 2019.

Serie XG90
Serie XG90

Il TV BRAVIA LED full-array 8K HDR ZG9 della Serie MASTER (modelli da 98” e 85”), il primo televisore LED full-array 8K HDR prodotto da Sony, è dotato del processore d’immagine X1 Ultimate e permette di sfruttare un algoritmo che – a detta del produttore – consente al sistema 8K X-Reality PRO di effettuare l’upscaling di qualsiasi contenuto a una qualità paragonabile all’8K. Una tecnologia denominata Backlight Master Drive dispone di modulo LED di nuova concezione e di un algoritmo di controllo ottimizzato per l’8K. Di particolare interesse l’Acoustic Multi-Audio con quattro diffusori posizionati al di sopra e al di sotto dello schermo che permettono allo spettatore di non sentire il suono provenire dagli speaker, bensì direttamente dallo schermo.

il modello di punta dei nuovi TV BRAVIA Serie MASTER, il TV OLED 4K HDR AG9 (in versioni da 77”, 65” e 55”), ha uno spessore quasi dimezzato rispetto ai modelli precedenti. Oltre a essere dotato del processore d’immagine X1 Ultimate, il televisore vanta l’unità di controllo Pixel Contrast Booster che, a detta del produttore, “riproduce fedelmente tutti i colori, dal nero più profondo alle tonalità più luminose”. Il modello dispone della tecnologia Acoustic Surface Audio+, che produce il suono dallo schermo e della modalità Speaker TV centrale (da utilizzare insieme a impianto Home Cinema già installato) inoltre, è compatibile3 con il formato audio Dolby Atmos.

Macitynet è presente al CES 2019 di Las Vegas con i suoi inviati per offrire ai lettori reportage, articoli, fotogallerie e video delle novità in mostra: tutti gli articoli dal CES 2019 si trovano a partire da questa pagina di macitynet.it.