HomeMacity - AppleiOSiPhone: arriv...

iPhone: arriva lo sblocco SIM software gratuito e automatizzato

E dopo gli sblocchi a pagamento, che proprio nelle scorse ore hanno cominciato ad apparire su Internet, ecco che arriva anche un sistema gratuito per liberare iPhone dal vincolo di At&T. A lanciarlo il team dietro ad iPhone Dev, un sito che raggruppa hackers di tutto il mondo accomunati dalla “fissazione” di liberare il telefono di Apple dai lacci e lacciuoli che ne limitano il funzionamento.

La procedura di per se non è complicata e richiede circa mezz’ora per essere completata. L’autore molto onestamente dichiara che lo sblocco non è permanente e che quando Apple aggiornerà  il firmware del telefono, se e quando sarà  interessato il baseband, lo sblocco perderà  probabilmente la sua efficacia. Basterà  però verificare presso il sito degli sviluppatori o nel nostro Forum per conoscere l’effetto dell’update e/o la disponibilità  di una versione aggiornata.

Realizzare un hack per sbloccare un sistema o effettuare un reverse engineering in molti paesi non è reato se l’autore non trae profitto personale e se l’hack stesso costituisce una modalità  per ripristinare condizioni di accesso ad un servizio uguali per tutti per questi motivi mentre chi vende i sistemi di sblocco per iPhone potrebbe contravvenire alle leggi, chi mette a disposizione le istruzioni senza alcun ritorno economico potrebbe non avere problemi di carattere legale.

Sta di fatto che, legali o no, gli sblocchi software pubblicizzati in questi giorni e venduti con un complicato sistema di prenotazione e attivazione via web vengono ora in qualche modo beffati dalla disponibilità  di un tutorial online che spiega passo passo come effettuare da soli, con il download di alcuni archivi (su cui cui l’autore non è però certo della possibilità  di renderli disponibili senza infrangere qualche copyright), la procedura di sblocco della SIM dell’iPhone per telefonare con qualsiasi operatore.

A distanza di due mesi e mezzo dalla commercializzazione ora l’iPhone e’ completamente indipendente dall’operatore e a costo zero: con la recente diminuzione di prezzo del cellulare negli USA questo potrebbe diventare un enorme incentivo all’acquisto soprattutto per coloro che non necessitano di una connessione dati veloce e non vogliono aspettare versioni europee o asiatiche.

Il tutorial in inglese passo passo per lo sblocco free della SIM di iPhone con il link al software necessario è su questa pagina.

[Aggiornamento. La procedura ora è stata completamente automatizzata grazie ad una interfaccia grafica, qui vi riportiamo i passaggi principali con i link ai nostri tutorial “generici” su iPhone:
– Se avete l’iPhone da quelche tempo entrate su iTunes e aggiornate il telefono alla versione 1.0.2 ricordandovi prima di trasmettere tutte le foto ad iPhone e fare una sincronizzazione / backup prima di effettuare l’update
– ora dovete installare l’installer che vi abbiamo segnalato su questa pagina,
– imparate come caricare gli archivi su iPhone secondo questo nostro tutorial
– una volta copiata l’applicazione “iUnlock.app” che potete scaricare da questa pagina.
– Lanciatela e attendete che dopo circa 21 minuti abbia effettuato l’unlock della SIM.
– Al termine della procedura occorre riattivare il telefono con la SIM italiana inserita all’interno con il tool independence versione 1.2 o superiore e quindi effettuare il Jailbreak per potere installare altre applicazioni con l’installer.

Tutta la procedura viene svolta senza problemi se avete installato iTunes 7.4.1 e il vostro iPhone dispone dell’aggiornamento firmware 1.0.2.

Per valutare l’efficacia dello sblocco vi invitiamo a verificare le esperienze dei nostri lettori su questa pagina del Forum di Macitynet.

Nota: Macitynet non è responsabile di manomissioni del software del telefono che possano invalidare la garanzia o mettere fuori uso il terminale. Utilizzate queste informazioni consci del fatto che il software che scaricate o le operazioni che vengono effettuate sul telefono vengono compiute a vostro rischio e pericolo e potrebbero infrangere le leggi del paese che vi ospita.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Le offerte per i vostri regali di natale

La magia è riuscita, MacBook Air M2 è strepitoso

MacBook Air M2 256 GB al minimo storico, solo 1.049 € e arriva prima di Natale

Su eBay il MacBook Air 256Gb viene scontato del 22%, lo pagate solo 1049 € e arriva prima di Natale!

Regali di Natale Apple, gli sconti che non troverete da nessun’altra parte

Cercate un regalo Apple in sconto? Ecco qui la lista delle migliori promozioni su Amazon, tra iPhone 14, mouse, iPad, Airtag, Airpods e molto altro
Le migliori borse e i migliori zaini per portatili Mac e PC

I migliori zaini e borse per portatili Mac e PC

Ecco i migliori zaini per portatili, da acquistare su Amazon se avete un PC: prezzi per tutte le tasche.

Sconti fino al 52% su Piquadro su borse, zaini e cartelle in pelle, ideali per un regalo

Su Amazon arrivano importanti sconti Piquadro. Tanti prodotti per uomo e donna, utili anche per trasportare computer, con sconti che non troverete altrove
Samsung Galaxy Buds FE quasi alla metà del prezzo su Amazon

Black Friday, le Samsung Galaxy Buds FE quasi a metà del prezzo su Amazon

Samsung Galaxy Buds FE quasi alla metà del prezzo su Amazon: poco più di 50 euro per questi auricolari dotati di cancellazione attiva del rumore.
Xbox Serie X con Diablo IV al minimo, solo 399€

Xbox Serie X con Diablo IV al minimo, solo 399€

Xbox Serie X in super offerta su Amazon solo 399 euro e incluso c'è anche Diablo IV

Auricolari Oppo Enco Air3i, prezzo minuscolo, solo 39,99€

Su Amzon gli auricolari Oppo Enco Air3i, ultima generazione di auricolari low cost ma di qualità con driver giganteschi e cancellazione del rumore in chiamata, scendono al minimo. Solo 39,99 euro
Il caricatore da parete Baseus GaN5 Pro da 100 W è in sconto

Offerta Flash, caricatore VoltME 100 W a tre porte, solo 26,94€ con un codice

Prezzo top per un caricabatterie da 100W. Ricaricate tutto alla massima potenza, alimentate tre dispositivi, spendendo solo 26,94€. Pochi pezzi disponibili
Zecamin il compatibile Airtag davvero low cost, solo 11,30€ l'uno

Zecamin il compatibile Airtag davvero low cost, solo 11,30€ l’uno

Su Amazon arrivano i tag Zecamin. Sono alternativi ma perfettamente compatibili con gli Airtag e costano nella confezione da quattro solo 11,30 euro l'uno
Solo 39,99 euro per la lampada Xiaomi che salva la vista quando usate il PC o Mac

Solo 39,99 euro per la lampada Xiaomi che salva la vista davanti al computer

Ecco la lampada Xiaomi da monitor che vi salverà la vista se lavorate al PC nelle ore notturne. La pagate al minimo storico: 39,99 euro.

Ultimi articoli

Pubblicità