Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » 3D, CAD e Design » VectorWorks 2008: il cad multiforme migliora interfaccia e si potenzia

VectorWorks 2008: il cad multiforme migliora interfaccia e si potenzia

nuove icone

Dopo due anni di ricerca e sviluppo, VectorWorks 2008 si presenta con un nuovo nome, ma anche con nuove funzionalità  e caratteristiche sviluppate tenendo presenti le indicazioni pervenute dagli utilizzatori del prodotto. VectorWorks 2008 dispone di nuove tecnologie per ottimizzare il flusso di lavoro, per arricchire le presentazioni e le stampe e per facilitare la progettazione per i gruppi di lavoro.

VectorWorks è una intera famiglia di soluzioni CAD che permettono di realizzare disegni tecnici in 2D, ma anche complessi modelli in 3D in modo rapido. Inoltre, grazie al Database e al Foglio Elettronico integrati, è possibile effettuare valutazioni e computi.

Le novità 
L’interfaccia di VectorWorks 2008 è stata notevolmente rivista, con una nuova grafica delle icone molto più moderna, una nuova Barra delle Viste, che rende più semplice l’uso centralizzando le molte opzioni di visualizzazione, una nuova Barra Dati dinamica, che permette di concentrare l’azione nel punto in cui si trova il cursore.
Grazie alla funzione di Selezione evidenziata è possibile rendere più visibile la selezione degli oggetti e più semplice la loro modifica. Molti aspetti dell’ambiente di disegno 2D sono stati migliorati, con l’introduzione di nuovi stili di marcatori, nuovi tratteggi di linea, nuove opzioni di tracciamento e di modifica degli oggetti, un completo redesign della gestione dei colori.

Il Modulo RenderWorks, che permette di realizzare rendering di alta qualità  direttamente all’interno dell’ambiente CAD, dispone di un rendering OpenGL migliorato, è stato dotato della tecnologia Final Gather per una resa ottimale degli effetti di luce indiretta ed è stato arricchito nella sua libreria di shader.

I prodotti della VectorWorks Design Series dispongono di una funzione della rotazione della Pianta 2D che rende semplice lavorare su parti del disegno che si trovano angolate, pur mantenendo la possibilità  di disegnare ortogonalmente. Questa funzione è molto utile per chi si occupa di urbanistica, cartografia e in genere per tutti coloro che devono trattare disegni molto complessi.

I prodotti della VectorWorks Design Series offrono inoltre la possibilità  di usare riferimenti esterni (XREF) a documenti VectorWorks, ad immagini raster ed a documenti PDF. Grazie alle funzioni di riferimento è possibile operare senza inserire i documenti esterni nel documento attivo, mantenendo la sua dimensione molto ridotta, eliminando conflitti di nomi e riducendo l’affollamento che può presentarsi quando si referenziano Lucidi con molte risorse. Le funzioni di riferimento permettono inoltre a più progettisti di lavorare in contemporanea su diverse parti dello stesso progetto, potendo apprezzare immediatamente lo stato del lavoro.

viewbar

VectorWorks Landmark è in grado di importare grafica vettoriale in formato Shapefile (.SHP) e immagini Tiff georeferenziate, che si armonizzano perfettamente con la grafica vettoriale realizzata o importata. Il programma offre dunque un’ottima compatibilità  con i principali database in formato vettoriale e raster.
Migliorata l’interazione con Autocad 2008 e versioni precedenti e con Sketchup Pro.

La navigazione ora può essere gestita attraverso il dispositivo 3Dconnexion SpaceNavigator di Logitech.

Il programma sarà  disponibile in Inglese a partire dal 20 Settembre e nella versione italiana con tutta probabilità  a partire dalla fine di Ottobre con presentazione al SAIE di fine mese.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito del distributore VideoCOM.

altro

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità