Webmail Verse: da IBM gratis per tutti il servizio email di ultima generazione

IBM offrirà gratuitamente la webmail Verse, servizio che prevede vari strumenti che consentono di interagire e rintracciare persone e informazioni in modi nuovi rispetto ai tradizionali servizi mail. In arrivo anche per iOS e Android

IBM offrirà gratuitamente agli utenti privati la webmail Verse. Si parte dai privati per cercare di far breccia anche nelle aziende. Il servizio prevede una offerta freemium di social collaboration che permete di sfruttare strumenti di analytics integrati con nuove modalità per interagire, rintracciare persone e informazioni.

La società spiega che Verse adotta un approccio completamente diverso rispetto alla posta elettronica aziendale tradizionale, integrando gli strumenti che i dipendenti utilizzano ogni giorno (e-mail, riunioni, calendari, file sharing, messaggistica istantanea, aggiornamenti social, chat video e altro ancora) in un unico ambiente collaborativo. Secondo IBM si tratta del primo sistema di messaggistica con caratteristiche di “ricerca personalizzata e diversificata” che consente agli utenti di individuare e recuperare le informazioni specifiche che essi stanno cercando in tutti i differenti tipi di contenuti presenti all’interno della loro casella di posta.

Verse sfrutta strumenti di analytics integrati per fornire un cruscotto informativo che fa emergere in modo “intelligente” le azioni più importanti da svolgere durante la giornata. Il sistema integra capacità di apprendere le preferenze e le priorità d nel corso del tempo, fornisce il quadro immediato di un determinato progetto, nonché delle persone e dei team coinvolti. Questo approccio è opposto a quello della maggiore parte dei servizi di posta disponibili gratuitamente, che analizzano la casella di posta di un utente per aumentare la quantità di pubblicità e monetizzare i dati in altri modi, che costituisce evidentemente una soluzione non gradita agli utenti business, cui preme il rispetto della privacy, o che si trovano ad operare in settori soggetti a regolamentazione, come quello sanitario o finanziario.

IBMVerseese