In preordine il primo cavo da USB-C a Lightning terze parti certificato Apple MFi

Disponibile al preordine il cavo da USB-C a Lightning di Anker: costa solo 15,99 dollari, contro i 25 euro di quello originale Apple

In pre ordine il primo cavo Lightning USB-C terze parti

Annunciato già da qualche settimana, disponibile da oggi in preordine il cavo da USB-C a Lightning di Anker, al prezzo di 15,99 dollari. Si tratta di un bel risparmio, considerando che il cavo Apple originale ha, invece, un costo di 25 euro.

E così, chi non volesse spendere una piccola fortuna in cavi e accessori per la ricarica rapida, potrà adesso fare affidamento sul cavo Anker. Ci saranno due versioni, da 1 o 2 metri, rispettivamente al prezzo di 15,99 e 19,99 dollari. Al momento, il preordine è disponibile solo per la versione più corta ed economica.

L’azienda aveva già annunciato qualche giorno fa l’arrivo di questo cavo, che abiliterà sia la ricarica di iPhone e iPad attraverso i nuovi caricatori USB-C, garantendo così una ricarica rapida e sicura, ma anche il trasferimento dei dati tra i dispositivi iOS e i portatili Apple con USB-C.In pre ordine il primo cavo Lightning USB-C terze parti

Sebbene il programma MFi Apple sia partito da tempo, al momento l’unica alternativa al cavo Anker è quello Apple ufficiale, naturalmente più costoso. L’arrivo dei cavi da USB-C a Lightning da parte dei costruttori terzi era già stato anticipato lo scorso mese da un documento diffuso da un sito di batterie cinese, nel quale si scopriva che i primi accessori certificati sarebbero arrivati entro pochi mesi.

Anker ha spiegato in comunicati precedenti, che i connettori saranno irrobustiti grazie all’impiego dell’alluminio, mentre i filamenti interni presenteranno un mix tra fibra di kevlar, che porta la resistenza e la durabilità nel tempo dei cavi a un livello ancora maggiore. Ricordiamo che un cavo da USB-C a Lightning non solo permetterà di trasferire i dati o ricaricare più velocemente le batterie di iPhone e iPad ma, ad esempio, sarà possibile usarlo per trasformare i nuovi iPad Pro con USB-C in temporanee batterie d’emergenza per ricaricare gli iPhone.

Per procedere al preordine è possibile recarsi direttamente sul sito ufficiale del produttore. Siamo certi che, quando disponibili, sarà possibile acquistarli anche su Amazon, dove si trovano tutti gli accessori della società.