Home Hi-Tech Android World Instagram, nuovo giro di vite sulle API per le app di terze...

Instagram, nuovo giro di vite sulle API per le app di terze parti

Instagram ha recentemente aggiornato le sue API limitando le possibilità disponibili per le app di terze parti: le nuove applicazioni non saranno più in grado di segnalare automaticamente un “like” per i contenuti su Instagram o seguire account in automatico per conto di altri. Secondo Instagram, tutte le nuove applicazioni dovranno essere autorizzate dalla società per avere accesso a funzioni come quelle citate, il che significa che la capacità di cliccare “like” e di seguire per conto di un utente non saranno più a portata di mano in maniera automatica.

Le app esistenti saranno influenzate dal cambiamento delle API ma quelle che non hanno fatto uso di queste funzioni dopo lo scorso primo gennaio avranno tempo fino al 28 aprile per richiedere formalmente l’accesso prima della disattivazione delle funzioni automatiche. “Abbiamo biasimato programmi per generare ‘mi piace’, ‘condividi’, ‘commenti’ o ‘follower’ – ha detto un portavoce di Instagram – così come l’uso della API di Instagram per pubblicare contenuti automatizzati, compresi ‘mi piace’ e commenti che non sono stati inseriti da utenti reali.”

Instagram sostiene che funzioni di questo tipo potrebbero servire solo a piattaforme per gli editori e media brand che richiedono l’autorizzazione da parte della comunità Instagram di utilizzare i contenuti di Instagram, oppure da piattaforme sviluppate per aiutare le aziende a integrare Instagram nel loro flusso di lavoro sui social media. L’obiettivo di questo aggiornamento è quello di rendere ancora più chiaro che le automazioni non sono accettabili, e l’azienda continuerà a far rispettare le condizioni di utilizzo delle API per garantire un’esperienza positiva e autentica per le persone.

Instagram

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui