iPad Pro da solo ha venduto più di tutti i Surface messi insieme

Nella stagione natalizia, l’iPad Pro ha venduto più di tutti i Surface messi insieme. Lo afferma IDC, spiegando che il tablet di Apple è il chiaro vincitore della stagione in questione.

Se iPad è alla canna del gas e il Surface è un grande trionfo, come dice qualcuno, ci deve essere qualche cosa che non quadra nel modo di dire “alla canna del gas” e nel termine “trionfo”. È questa la prima considerazione che viene in mente apprendendo che iPad Pro (solo una frazione di quel prodotto spacciato per fallimentare e morente che sarebbe iPad) ha venduto da solo quanto tutta la gamma Surface Pro, che starebbe secondo la vulgata degna di entrare nella Roma Imperiale delle vendite dei tablet, passando sotto un arco di trionfo nuovo di zecca, forte di una presunta marcia trionfale sul mercato.

Le cifre che segnano il corto circuito, le snocciola IDC: “Riteniamo che Apple abbia venduto oltre 2 milioni di iPad Pro, mentre Microsoft ha venduto 1.6 milioni di dispositivi Surface, la maggior parte dei quali sono Surface Pro e non i più economici Surface 3”. A scrivere è Jean Philippe Bouchard, research director di IDC in un comunicato nel quale si fa riferimento alla stagione natalizia, spiegando che il mercato globale dei tablet nel quarto trimestre dell’anno è ancora in declino, ma che Apple è ancora la società dominante e iPad Pro, alla fine, non è certo andato male.

“Nonostante alcune tiepide recensioni – si legge –  l’iPad Pro è il chiaro vincitore della stagione essendo il più venduto tra i dispositivi “staccabili”, sorpassando notevoli prodotti di Microsoft e altri vendor PC”.

IDC evidenzia che a sorreggere il mercato dei tablet nel loro complesso sono gli “staccabili”, tablet con tastiera che hanno offerto opportunità sia a Microsoft, sia ad Apple, mentre la recente incursione di Google nel settore è stata alquanto “scialba”, probabilmente “perché la piattaforma Android richiede ancora molti miglioramenti per ottenere successi tangibili e valutabili”.

Interessante notare, spiega ancora IDC, come il taglio del prezzo non abbia aiutato i tablet economici di Amazon a risalire il fondo della classifica. Questi dispositivi sono stati ad ogni modo la sorpresa del periodo esaminato,  evidenziando ad ogni modo che per ogni Fire venduto, Apple ha venduto tre iPad. Società quali Huawei e Lenovo, continuano a concentrarsi sui dispositivi di fascia bassa e cominciano a espandersi all’infuori della loro nazione di origine (Cina).

Nonostante il rallentamento, Apple guadagna il 24.5% del mercato ed è la seconda nella categoria. Samsung, nonostante il rallentamento nella domanda complessiva di tablet (che riguarda tutti), guadagna il quarto posto (13.7% di market share).

Secondo Bouchard uno dei motivi per il quale la categoria dei tablet “staccabili” cresce così in fretta è perché gli utenti finali vedono questi dispositivi come in grado di rimpiazzare i PC.

Tabella iPad pro da solo

  • Aros

    i dati non sbagliano ma se vediamo la tabella apple ha perso piu market share di altri. samsung non vendera’ quanto apple ma ha un market share piu stabile. si vedrà nel lungo periodo (1 anno) se questa analisi e’ giusta.

    • Razvan Sorin Dudas Cocos

      Tra tutti gli iPad quello di dimensioni intermedie è sempre stato quello che ha venduto di più, e quest’anno non lo hanno aggiornato, sinceramente sono sorpreso che le vendite siano calate così poco, gli iPad in generale sono in calo da 7 trimestri, con cali che si aggirano sempre tra il 10% e il 20% e quest’anno a parte il calo in sé ci sarebbe dovuto essere un calo molto più grande perchè non hanno aggiornato l’Air 2, ma così non è stato, certo il Pro ha compensato le perdite per la mancanza di aggiornamento dell’Air 2, ma il Pro ha tutt’altro prezzo, vende in cifre considerevolmente minori rispetto all’Air 2, quindi il fatto che il calo non sia stato superiore lo vedo come molto positivo.

      • chojin999

        iPad Pro è rivolto all’utenza professionale quindi che venda molto meno dell’ iPad normale è ovvio.
        Il mercato enterprise e business è grande ma in numeri non tanto quanto quello consumer, per questo i prezzi dei prodotti devono per forza di cose essere più alti comunque.

        • Razvan Sorin Dudas Cocos

          Sisi sono d’accordo, infatti non dicevo che il Pro non abbia venduto bene, anzi, però dicevo che visto che il Pro si sapeva non potesse vendere con numeri paragonabili all’iPad normale, e visto che a differenza degli anni passati l’Air 2 non è stato aggiornato, mi sarei aspettato un calo non uguale ai cali degli altri trimestri, ma molto maggiore visto che c’è stata anche questa particolarità, cosa che invece non è successa, e che mi fa davvero ben sperare per la stabilizzazione del mercato iPad.

    • chojin999

      Veramente è Apple che ha i dati più stabili, come evidenzia il fatturato.

      • Aros

        scusami ma se il market share di apple ha perso il 3,4% tra 2014/12015 e samsung ha perso 1,1% non credi che samsung ha la miglior stabilita? non di fatturato ma di market share, di unita vendute dove apple in un anno e’ passata da 63,4 a 49,6 e samsung 39,8 a 33,4. l’articolo non parla di fatturato dove apple costa il doppio di samsung.

        • chojin999

          Il numero di unità vendute non conta granchè quando il fatturato è inferiore.
          Di unità Android vendute nel mondo ce ne sono ogni anno molte più di quelle Apple iOS. Peccato che siano migliaia di produttori a doversi dividere il fatturato e poi il margine di guadagno su prodotti economici paradossalmente è molto inferiore. Dovrebbero vendere 20-30 volte il numero di unità che vendono adesso per sperare di avere un fatturato vicino a quello di Apple almeno i più grandi di produttori Android.

        • maurizio

          Se vuoi estrapolare seriamente linee di tendenza dai dati di vendita devi considerare la dimensione. Sia per quanto riguarda il market share sia le vendite pure. Passare da uno a due in termini assoluti è un aumento del 100% ma sarà meno importante del passare da 10% al 12%. Stessa cosa vale al contrario, ovviamente. Quindi, in una situazione di difficoltà complessiva di un particolare mercato, è normale che in termini assoluti chi ha di più perda di più ma in termini relativi devi rapportare la perdita alla condizione di partenza. In concreto cosa effettivamente ci segnala, la perdita Apple del 3,4 %, partendo da un market share molto superiore, rispetto a quella dell’1,1 % di Samsung partita però da un market share molto inferiore? Se ci si vuole avventurare su questo terreno (molto astratto perché per le aziende l’unico terreno concreto è quello dei costi e dei ricavi, quindi fatturato e guadagni netti) si devono tenere presenti le variabili relative per poter giungere a delle conclusioni assolute.

    • Marco Meneghello

      Secondo me le quote di mercato sono completamente irrilevanti. Quale sarebbe l’utilità di sapere quanti dispositivi per marca si vendono, se i dispositivi sono così diversi tra loro? La maggior parte dei tablet sono Android a basso budget che non sono in competizione diretta con iPad. Le quote di mercato sarebbero utili tra prodotti omogenei per qualità e prezzo.

      • maurizio

        Caro Marco, lo andiamo ripetendo da un pezzo. Parole ragionevoli e considerazioni razionali ma poco possono fare quando si ragiona sul mercato pensando sia il campionato di calcio in cui vince chi ha più punti (le quote di market share generaliste). Possiamo ripetere all’infinito la banale considerazione che non si dovrebbero confrontare le pere con le mele. Ma non vi è peggior sordo di chi non vuol sentire.

  • Fan di tecnologie

    su ipad pro ti ci vedi le figure grandi.

    • Gygerch

      Per vederle meglio, cocco di NONNA.

  • CAIO MARIZ®

    ma i surface non stavano vendendo 3 volte più di iPad Pro? LOL

    • Fan di tecnologie

      Surface è il top. Assolutamente.

      • CAIO MARIZ®

        non mi sembra, anzi è un pc con il touchscreen, cioè il peggior tablet che si possa avere

        • IlNonno

          Peccato che l’uso da pc sta solo con la tastiera attaccata , se la stacchi diventa un normalissimo Tablet Win 10 del tutto identico a uno nativo.

      • Gygerch

        Si, hai ragione, iniziando dal basso.

        • IlNonno

          il top è sempre il top da qualunque parte inizi

          • Gygerch

            Risolvessero i gravi problemi Soft ed Hardware, poi li degnerò di un’occhiata!

          • Gygerch

            Risolvessero i gravi problemi Soft ed Hardware, poi li degnerò di un’occhiata!

          • Gygerch

            Ogniuno si accontenta di quello che puo permettersi.

    • lore_rock

      No, in verità gli analisti prevedevano che ipad pro avrebbe venduto 3 volte il surface con circa 3 milioni di unità, i dati però dimostrano che ipad pro ha venduto meno delle precedenti stime e la linea surface di più.

      • maurizio

        scusa che cosa ti fumi per dire queste frescacce? No, tanto per sapere e non fumare la tua stessa roba.

        • lore_rock

          http
          ://
          m.macitynet
          .it/
          ipad-pro-costa-troppo-caro-previste-solo-3-milioni-di-spedizioni/

          http
          ://
          m.macitynet
          .it/
          487194-2/

  • silvergold84

    Si infatti .. Ma davano notizie da fonti ambigue , in controtendenza rispetto alle maggiori statistica che riportavano come nessuno vuole più Android ne Windows ..la gente ha preso coscienza e vuole il meglio ovvero Apple

    • Fan di tecnologie

      Perché non te ne vai in montagna così ti riposi

      • Gygerch

        Tu resta in fattoria, tra le bestie di zio Tobia.

    • CAIO MARIZ®

      esatto, per fortuna il paraocchi lo hanno solo questi 4 troll dei blog, le persone normali comprano ciò con cui si trovano meglio, e i migliori tablet sono sempre quelli apple indipendentemente dal prezzo

      • IlNonno

        Il 75% delle persone non sono normali quindi.

      • Max

        Hai ragione, sul mio ipad si gioca benissimo a candy crush. immaginati su un bell’ ipaddone da 13″

        • CAIO MARIZ®

          non so nemmeno che gioco sia

    • Tyrael

      Si, sarà per quello che Ipad continua a perdere quote di mercato mentre Surface continua a guadagnare terreno.

      • maurizio

        certo “gudagnare terreno”, proprio così. Cattivona questa IDC che infrange i sogni dei bambini…

        • Tyrael

          Surface +29%, Ipad -21,8%. Puoi trovare gli articoli anche qua su Macitynet. Cosa c’è che non to torna?

          • maurizio

            Torna tutto. Il solo iPad pro vende parecchio di più dell’intera famiglia Surface. Punto. Niente altro da aggiungere.

          • Tyrael

            Ho io una cosa da aggiungere, grazie a IDC sappiamo quanti esseri umani sono disposti a spendere 1000€ per il copriwater più smart di sempre

          • maurizio

            Torna tutto. Il solo iPad pro vende parecchio di più dell’intera famiglia Surface. Punto. Niente altro da aggiungere.

  • maurizio

    Le ottime vendite dei Surface!

    • Max

      Surface non è conosciuto quanto ipad.

      • maurizio

        ma dai…

        • Cinzia Storai

          ha ragione, io non avevo mai sentito nominare questa Microsoft… pensavo facesse detersivi! 🙂
          a già ricordo, è quella che mi permette di intrappolare la polvere grazie al kinect… 😀

        • Max

          E allora come fa a vendere più di ipad?!

        • Max

          E allora come fa a vendere più di ipad?!

          • maurizio

            forse perché piacciono di più? Non so, è solo un’ipotesi.

          • Max

            Non mi sono spiegato bene, volevo dire che non si può pretendere che un prodotto poco conosciuto venda di più rispetto a un prodotto più conosciuto come ipad

          • Marco Meneghello

            Quando iPad è nato, come prodotto, non è che fosse poi così conosciuto.

            Il *boom* c’è stato dopo che è stato provato dai primi utenti, che si sono trovati bene, quindi si è scatenata la corsa all’acquisto.

            Se Surface non ha scatenato la medesima corsa all’acquisto, forse la causa è da imputare al prodotto stesso, e non ad altri fattori esterni.

            D’altronde Microsoft è conosciuta almeno quanto Apple, e sempre Microsoft sta promuovendo Surface sino all’inverosimile, piazzandolo ovunque riesca, dallo sport a film e telefilm.

            Il problema, secondo me, è semplice: Surface è il sogno umido dei nerd, intesi come gli ultra appassionati di informatica. Le persone normali semplicemente non sono interessate.

            In rete l’interesse per Surface sembra essere alle stelle semplicemente perché le persone normali, in rete, hanno molta meno voce.

            Microsoft ascolta la rete, Apple ascolta le persone, tutte.

          • maurizio

            sottoscrivo parola per parola.

          • maurizio

            scusa ma sei serio? Microsoft e Surface poco conosciuti?

          • Max

            Non ho parlato di Microsoft ma di Surface.
            Surface è di sicuro meno conosciuto di ipad, a causa anche dell’assenza di pubblicità

          • maurizio

            assenza di pubblicità? ma dove vivi?

          • IlNonno

            perchè tu hai mai visto una pubblicità in tv, giornali, radio ecc?
            Chi è il testimonial? su cosa si basa la campagna?
            A malapena ne vedo uno acceso nei vari euronics con un piccolo cartello, ma spesso è un 3 o 4, mai visto un book.

            lascia perdere il tam tam dei blog da nerd.

            ferma uno per strada e digli la parola “surface”

          • maurizio

            in Austria è un continuo su tutte le televisioni e giornali; idem in Inghilterra; non le ho viste personalmente ma mi dicono che il battage pubblicitario in USA è martellante. In Italia pensa solo alle decine di articoli che un sito come Macity, che dovrebbe essere orientato verso il mondo Apple, ha invece dedicato al Surface. Serie televisive come Crossing Lines, Haway Five O e tante altre fanno bella mostra di Surface… forse nel Bar Giornale del tuo paesino non se ne parla.

          • IlNonno

            maccity? ma i blog li guardano 4 disperati come noi!!
            la pubblicità è quella che vedi in tv, nei centri commerciali, i manifesti, la promozione che lo regala, le hostess che ti invitano a provarle e danno il gadget….

            Piccolo aneddoto trovato in rete:
            “corrado
            piccolo aneddoto, l’altro ieri ero in ospedale, sono stato li tutto il giorno ad aspettare che dimettessero la donna da un piccolo intervento.

            entra un infermiera, vede il Surface ed esclama: che bello!!! cos’è il nuovo ipad?

            risposta no è un Surface, aggiungo Microsoft e lei guarda con fare sospetto ed interrogativo. Aggiungo Windows sai quello che avet e su tutti i pc dell’ospedale!

            e se ne va ancora più confusa….”

            cerco advertising e cosa mi esce?

            “The pseudo graffiti seems to continue with the imagery we first saw at the Surface reveal. ”

            “Microsoft plasters Time Square with giant Surface ad”

            “Microsoft (MSFT) has started cranking up its marketing machine for the launch of the Surface this month and the company isn’t just going the normal route of buying billboards in Times Square.”

            ma dimenticavo che l’italia e l’europa non vanno mai considerate, solo gli usa sono un paese civile.

          • maurizio

            ti ho fatto esempi europei

          • IlNonno

            Che non ho trovato online , tutto time square , central station ecc

          • IlNonno

            Che non ho trovato online , tutto time square , central station ecc

          • IlNonno

            Che non ho trovato online , tutto time square , central station ecc

          • Max

            Tu in che mondo vivi??? hai mai visto una pubblicità alla tv del Surface??

          • maurizio

            leggi quello che ho risposto a il Nonno. Non stiamo parlando dell’Italia ma del mondo. O pensi che la partita si gioca nel Bel Paese.

  • Endiuorrol

    Affidabilissime le stime di idc… Dieci mesi fa diceva: “iPad è l’anello debole nel mercato tablet, prevista crescita esplosiva di Microsoft”… Ora “ritengono” (in base a cosa) che iPad pro abbia venduto 2 milioni di pezzi.. Bhuahuahuahaaaaaa!

    • maurizio

      In base a delle stime del venduto. Cioè di una cosa avvenuta. Vedo che sei così limitato che ti sfugge la differenza tra una previsione è il prendere atto della realtà. Se prevedo che il partito “x” vincerà le elezioni non significa che non debba prendere atto della sua sconfitta il giorno in cui dovesse invece perderle. IDC, come moltissimi altri, aveva creduto nella propaganda Microsoft che parlava di Surface come un successo di proporzioni inaudite. Evidentemente il successo, che pure a mio avviso c’è, non è comunque di proporzioni inaudite. E questi dati sembrano darmi ragione.

      • Endiuorrol

        Non ti pare che i termini “stime” e “cosa avvenuta” cozzino un pò tra loro?

        • maurizio

          Stime su dati di vendite avvenute. Non cozza niente. Ti facevo solo notare che non c’è contraddizione tra prevedere uno sviluppo e poi prendere atto che non si è verificato. Con cosa avvenuta mi riferivo a quanto era oggetto della stima. Un conto è parlare delle intenzioni di voto un altro è cercare di stimare la quantità di voti effettivamente espressi. Non dovrebbe essere impossibile nemmeno per te arrivare a comprendere questa semplice verità.

          • Endiuorrol

            É evidente che ti sfugga il significato del termine “stima”… E come le stime precedenti in cui si dava vittorioso surface possano essere le stesse stime (affidabilissime a tuo avviso) che danno ora vittorioso iPad pro. Baci.

          • maurizio

            Mi ero sbagliato. Proprio non ci arrivi. Facciamocene tutti una ragione.

          • avariatedeventuali

            Maurizio stai calmo, ci sono ancora utonti che sono convinti che ipod, iphone, ipad ed apple tv siano stati dei tonfi inenarrabili. Il fatto è che persino il mercato della apple tv produce più utili di tutto il segmento surface… E questo lo dicono i bilanci certificati…

          • IlNonno

            anche il mercato dei mattoni crudi facciavista se per questo, visto che stiamo paragonando prodotti simili.

          • Quel mercato lì purtroppo e’ praticamente scomparso.

          • IlNonno

            scegline uno a caso di qualunque prodotto allora, sarà tanto pertinente quanto una tv con un computer

          • IlNonno

            anche il mercato dei mattoni crudi facciavista se per questo, visto che stiamo paragonando prodotti simili.

          • IlNonno

            anche il mercato dei mattoni crudi facciavista se per questo, visto che stiamo paragonando prodotti simili.

          • IlNonno

            anche il mercato dei mattoni crudi facciavista se per questo, visto che stiamo paragonando prodotti simili.

          • Riccardo_Saettone

            Sono tutte e due stime, solo che le prima si basavano su voci e possibilità, quindi in pratica sul nulla, le seconde si basano sui dati di vendita che IDC è riuscita ad avare.
            IDC le chiama stime perché solo microsoft può rilasciare dei dati di vendita affermando che siano reali, tutti gli altri operatori devono per forza parlare di stime.
            Se IDC rilasciasse dei dati di vendita di un prodotto microsoft, ma non provenienti da microsoft, affermando che quelli siano i dati reali, gli avvocati di microsoft aprirebbero IDC in due.
            In pratica solo un produttore può rilasciare di dati di vendita di un suo prodotto affermando che quelli siano i dati reali, tutti gli altri devono per forza parlare di stime.

    • avariatedeventuali

      In base ai dati apple e rumor… Il problema è in base a cosa hanno valutato surface daro che microsoft continua a non fornire dati e tutti sappiamo perché…

      • Endiuorrol

        Idc: “RITENIAMO che Apple abbia venduto oltre 2 milioni di iPad Pro, mentre Microsoft HA venduto 1.6 milioni di dispositivi Surface”. Apple non ha rilasciato nessun dato di vendita di iPad pro. Sono solo stime. Accendi il cervello e riprova, sarai più fortunato.

        • avariatedeventuali

          Mmmmh… Come rosichi… Fattene una ragione, surface è come zune… Un fallimento.

          • Endiuorrol

            Eh si

          • maurizio

            qui non si discute la qualità dei prodotti ma la loro penetrazione sul mercato (ah, per inciso, ho dovuto lavorare per una settimana con un Surface Pro 3 e posso testimoniare che è una chiavica). Dato che, forse in maniera un filo esagerata, diversi analisti e giornalisti parlano da mesi di “ottime vendite” di Surface, se le ottime vendite sono superate alla grande dal solo iPad Pro, forse si potrebbe accettare il fatto che tanto ottime non sono. O meglio, lo sono solo comparandole alle disastrose performance dei primi modelli di Surface. Anche gli ultimi Zune vendevano un po’ più dei primi, poi fecero la fine che fecero.

          • Endiuorrol

            Eh già…

          • Max

            ipad vende solo perché è apple!! Anche se è nettamente inferiore al Surface
            Apple riuscirebbe a vendere anche merd4

          • avariatedeventuali

            Vecchia, non ci crede nemmeno mia nipote di tre anni… Ritenta sarai più fortunato. La realtà è che oggi i fatti dicono apple produce qualità costante nel tempo, gli altri improvvisano.

  • Emilio

    Questi dati a me non sorprendono, dicono semplicemente che se un anno or sono apple ha venduto 20 milioni ipad in un trimestre ora i numeri si sono assottigliati e i dispositivi venduti sono 15 milioni di cui 2milioni di ipad pro cioè circa un quasi 14% di utenti apple hanno scelto acquistare un ipad pro….Si per me anche se non supportato da alcune stime Ipad pro cannibalizza gli altri ipad e qui vige la fidealizzazione che ha apple su sui clienti..Sono convinto che in futuro i prodotti ibridi che siano in grado di gestire e supportare sia una interfaccia touch che tradizionale tastiera e mouse sia per questa gamma di prodotti il futuro…chi arriverà per primo a rendere questa esperienza fruibile aprirà un nuovo filone di prodotti tecnologici….Ipad pro vince come tablet e questo è indissolubile Surface vince come pc..IMHO…Comunque sia miro che in un mercato più competitor trovino spazio per le loro idee e la scelta di microsoft la sostengo come vorrei che anche apple puntasse a un prodotto analogo ma al momento non ci sono riscontri in tal senso. Cordialmente

  • Imatio

    “…Riteniamo che Apple abbia venduto oltre 2 milioni di iPad Pro, mentre Microsoft ha venduto 1.6 milioni di dispositivi Surface…”

    …le stime tendono ad evidenziare quindi che entrambi sono prodotti di “nicchia”, ovvero per professionisti o appassionati del settore. Non vi sono né vincitori né vinti…

    “…uno dei motivi per il quale la categoria dei tablet “staccabili” cresce così in fretta è perché gli utenti finali vedono questi dispositivi come in grado di rimpiazzare i PC…”

    …quando invece si renderanno conto che così sacrificano l’usabilità per avere funzioni che nella maggior parte dei casi saranno ignorate il trend probabilmente rallenterà, sulla falsariga di quanto già avvenuto con i netbook…

    • IlNonno

      quale funzione sacrifica esattamente un surface senza tastiera rispetto a un tablet win 10 nativo?

      O un surface con tastiera rispetto a un ultrabook win 10 nativo?

    • maurizio

      proprio così.

  • avariatedeventuali

    Il surface è morto alla nascita… Storia vecchia… Zune docet.

    • Endiuorrol

      Ah si?

      • avariatedeventuali

        Decisamente si. Un morto che cammina. In attesa che gli stacchino la spina…

    • IlNonno

      cosa c’entra zune che è un lettore mp3?

      • avariatedeventuali

        Vediamo, doveva seppellire ipod. All’ingresso del palazzo microsoft misero un contenitore in plexiglass dove i dipendenti dovevano buttare i loro ipod (!!!). Rimase desolatamente vuoto e zune morì poco dopo definitivamente. Ovviamente alla microsoft dissere che gli ipod erano inutili, che zune li avrebbe seppelliti e via dicendo. Col surface vedo ripetersi lo stesso incubo microsoft… Non basta spendere soldi per fare buoni prodotti…

        • IlNonno

          sono oggetti completamente diversi, che fanno cose diverse, che si rivolgono ad utenze diverse, in momenti storici diverse.

          nessuno ha parlato di seppellire nessuno ma di porsi come alternativa nella fascia alta e comunque i risultati sono di crescita a due cifre anno su anno.

          è rivolto essenzialmente a professionisti e c’è tutta una scelta di 2 in 1 compatibili che lo cannibalizzano.

          • avariatedeventuali

            Le pagliacciate coi finti funerali fuori dagli uffici con i dipendenti costretti ad indossare costumi ridicoli non li fanno ne in apple ne in samsung.
            Saranno prodotti diversi, momenti diversi, e tutte le giustificazioni fantasiose del caso ma i numeri sono numeri e i bilanci sono bilanci.

          • IlNonno

            in apple fanno le pagliacciate del balletto dei dipendenti e del mobbing estremo ma che c’entra?

            I bilanci sono bilanci e quello di microsoft appena uscito non è male, quasi tutti i settori in crescita e quello di google è ottimo.

            naturalmente i cicli storici fanno si che puoi passare da leader a gregario, come lo era apple pochi anni fa messa molto peggio di tutte le aziende oggi date frettolosamente per spacciate.

          • avariatedeventuali

            Microsoft vive di utili generati sulla cessione di licenze. Il resto, gli hardware, sono perdite. I numeri sono numeri. Ovvero innovazione utile al mercato zero e infatti il mercato li boccia.
            Su apple, mobbing e balletti direi di documentare. Sullo scatolone mangia ipod e il finto funerale di iphone e samsung S di foto ne trovi a pacchi. E anche i video.
            Numeri… Le chiacchiere stanno a zero.

          • IlNonno

            Microsoft infatti è essenzialmente una software house che vive di office, windows, bing, xbox e il sistema cloud azure.

            Il settore surface va comunque bene, con crescite a due cifre ogni anno, l’unico al momento in sofferenza è il settore lumia che per loro rappresenta una parte minima, un accessorio, come ipod per apple.

            Ecco l’umiliante balletto a cui sono costretti i dipendenti degli apple store, non ci vuole molto a trovarlo:

            http://www. wumingfoundation. com /giap /?p=7726

            Che apple mobbi i dipendenti è cosa notissima

            http:// www. iphoneitalia. com/598627/ fuga-di-cervelli-dalla-apple-colpa-della-rigida-cultura-aziendale

            http:// www. iphoneitalia. com/508135/lavorare-in-un-apple-store-ecco-i-segreti-svelati-da-due-dipendenti-italiani

            E che manipoli la stampa pure:

            http:// www. cultofmac. com/255618/ how-apples-blacklist-manipulates-the-press/

          • maurizio

            forse la mamma non ti ha detto che l’ultimo trimestre fiscale di Apple è stato il migliore di sempre.

    • IlNonno

      cosa c’entra zune che è un lettore mp3?

    • IlNonno

      cosa c’entra zune che è un lettore mp3?

  • Enrysoft

    Il brand Surface ha venduto, dalla commercializzazione di fine Ottobre degli ultimi device, circa 2/2,1milioni di pezzi considerando anche il Book. Non considerandolo invece, essendo questo un laptop anche se convertibile, e considerando solo i tablet pc la stima di 1,6 milioni di pezzi e’ abbastanza attendibile. La trimestrale precedente del Natale 2014 stimava in circa 1/1,1 milioni di pezzi. Qualche dato aggiuntivo derivato da gfk appena arrivato…i convertibili attualmente prendono circa il 20% del mercato pc, in crescita del 10% rispetto al 10% passato; all’interno di questa famiglia il brand maggiore per fatturato e’ chiaramente Microsoft con circa il 30% del comparto convertibile, nettamente staccati per fatturato i partner Lenovo, Acer, Hp etc con quote dal 5 al 15% a seconda dei casi. Dati basati sul fatturato, non sulle unita’ vendute. Surface peraltro garantisce oggi le marginalita’ migliori per il produttore dato il costo medio dei device. Occorre aggiungere che praticamente l’intera clientela dei convertibili vorrebbe Surface ma, nel 75% dei casi, si rivolge a soluzioni piu’ economiche. Tipica situazione riscontrabile anche in altri ambiti it.

  • Giulio$

    più che surface, apple ha perso il 20 % percento di spedizioni in un anno!!!!!!
    mercato dei tablet sta andando verso il basso, ma un 20 per cento, anche se è stato introdotto una nuova linea di prodotto è decisamente un flop senza se e senza ma. Per lo meno dovevano adeguarsi con la crescita negativa del settore( -10 percento)