Home iPhonia iPhone iPhone 11 contro iPhone XR, quale scegliere

iPhone 11 contro iPhone XR, quale scegliere

Ad ogni presentazione di un nuovo iPhone la domanda che i più si faranno riguarda quale modello acquistare. Il tormentone torna anche quest’anno sugli iPhone di fascia entry level, complicato da fatto che sul mercato ci sono due modelli molto simili: iPhone 11 e iPhone XR. Differenze di specifiche e differenze di prezzo lasciano dubbi su quale conviene acquistare. Se non avete la risposta leggendo le nostre recensioni e ancora vi chiedete se sia meglio puntare all’ultimo o risparmiare acquistando il precedente o magari se conviene aggiornare dall’uno all’altro modello, ecco qui un articolo tutto per voi.

A queste domande proveremo a rispondere comparando i due smartphone sotto tutti i punti di vista: dall’estetica alle caratteristiche tecniche, dalle funzionalità software ai prezzi. Se per alcuni versi i prodotti sono assolutamente paragonabili, alcuni fattori fanno prendere l’ago della bilancia in favore dell’uno, piuttosto che dell’altro. Se non avete pazienza o tempo, e volete una risposta diretta e secca ai vostri dubbi su quale scegliere, vi basta fare click qui. Se vi serve qualche cosa di ragionato e specifico, e volete approfondire sulle ragioni della nostra risposta finale, continuate a leggere…

L’iPhone 11, anche se il nome corre il rischio di suscitare confusione visto il nome ricorda quello di iPhone 11 Pro, è il successore ufficiale e diretto di iPhone XR, terminale che per la prima volta ha offerto all’utente una terza scelta rispetto ai modelli di punta con schermo OLED e quello base (rappresentato da iPhone 8), in telefono molto simile al modello top, con schermo grande ma più economico, Lo scorso anno fu una scommessa per Apple, mentre quest’anno iPhone 11 è più una certezza.

Recensione iPhone 11Estetica e design

Dal punto di vista estetico iPhone 11 e iPhone XR sembrano praticamente identici. O almeno, così è per la parte frontale del terminale, che viene sempre accolta da uno schermo da 6,1 pollici, con ampio notch sulla parte alte. Se non fosse per la nuova colorazione viola e verde, si avrebbe una perfetta eguaglianza. Anche le dimensioni tra i due terminali sono identiche: 150,9 mm x 75,7 mm x 8,3 mm l’uno, così come identico è il peso di 194 grammi.

Recensione iPhone 11

La principale, e più evidente, differenza sta nel retro dei due terminali. Mentre iPhone XR, infatti, ha una camera singola, non troppo difforme da quella utilizzata nei modelli di iPhone 8 o precedenti, iPhone 11 impiega una camera con due sensori, alloggiati insieme al Flash LED in un elemento quadrato, stilisticamente affine a quello di iPhone 11 Pro.

E’ chiaro che dal punto di vista estetico, iPhone 11 non rappresenta per nulla una  rivoluzione, a meno che non si vogliano adottare toni catastrofistici o entusiasti sulla piattaforma quadrata che ospita le due fotocamere…

Differenze e similitudini tecniche

Se si effettua una rapida comparazione, fianco a fianco, sul sito web Apple, si scopre che anche parte delle specifiche tecniche sono sovrapponibili tra i due terminali, anche se per alcuni aspetti c’è una certa difformità. Partiamo dal display, che probabilmente è tra gli elementi più importanti in uno smartphone e che in questo caso coincide perfettamente.

Schermo

iPhone 11 e XR, infatti, montano lo stesso Liquid Retina HD con diagonale da 6,1 pollici, una risoluzione di 1792×828 pixel a 326 ppi. Il display ha un contrasto tipico di 1400:1, supporta il True Tone, ampia gamma cromatica (P3). Ancora, il display condivide su ambo i terminali  il tocco con feedback aptico (ma non c’è su nessuno dei due 3D Touch, ormai scomparso anche da iPhone 11 Pro), una luminosità tipica di 625 nit.

Il chip ultra wideband dei nuovi iPhone potrebbe rendere obsoleto il Bluetooth

 

CPU

Il processore principale è differente, come sempre anno su anno. iPhone XR usa un A12 Bionic, iPhone 11, così come i fratelli Pro, monta il processore A13 Bionic. Entrambi sono fondati su una circuiteria da 7nm, hanno Neural Engine, ma su iPhone 11 questo set di istruzioni è alla terza generazione.

A13 Bionic è un chip Fusion a 64 bit. Dispone di core performance che gestiscono i compiti più impegnativi a tutta velocità, mentre gli efficiency core si occupano delle operazioni di routine. Il risultato, spiega Apple, è quello di avere un chip potente, ma che allo stesso tempo risulta in grado di non stressare la batteria, facendola durare più che mai. La CPU più veloce mai vista su uno smart­phone, continua Apple, grazie ai due performance core che risultano fino al 20% più veloci e fino al 30% più efficienti del precedente chip, mentre i quattro efficiency core sono fino al 20% più veloci e usano fino al 40% di energia in meno.

Le performance per watt del nuovo A13 Bionic di Apple merito anche del machine learning

Ad affiancare la nuova CPU, anche una GPU più veloce, progettata da Apple e fino al 20% più veloce, con consumi ridotti fino al 40%. Si tratta di una GPU ottimizzata per i giochi, ottima per supportare al meglio anche Apple Arcade, il servizio di giochi in streaming lanciato da Apple insieme alla uscita dei nuovi iPhone. Non solo, naturalmente è studiato appositamente per la realtà aumentata.

I dati tecnici potrebbero continuare ancora a lungo, ma la sostanza è una sola: secondo Apple A13 è più veloce e più parco nei consumi di A12 Queste specifiche dell’A13 superiori al modello A12, hanno un significato nella vita di tutti giorni? In parte sì, specie per alcune applicazioni molto esose in termini di richieste di sistema, ma nell’uso delle app più tradizionali, come messaggistica, mail, navigazione web e altro, sarà difficile rendersi conto di quale chip si stanno i due iPhone messi a confronto

Fotocamere

A differenza di quanto accaduto con le passate generazioni, già ad una prima lettura, anche disattenta, si percepiscono immediatamente profondo differenze tra le fotocamere di iPhone 11 e quella di iPhone XR. Anzitutto nel numero: il modello più recente propone due sensori principali sul retro, mentre iPhone XR ha un solo obiettivo. Su iPhone 11 lo scatto è da 12 MP con ultra-grandangolo, grandangolo e modalità notte. Su iPhone XR, invece, è presente un solo sensore da 12 MP con solo grandangolo e niente software di gestione dello scatto notturno.

iPhone 11 contro iPhone XR, quale scegliere
iPhone XR e iPhone 11 a confronto sul retro

Anche sulla telecamera frontale si nota qualche differenza non da poco. iPhone 11 monta un sensore da 12 MP, una fotocamera TrueDepth con registrazione video 4K fino a 60 FPS, in grado di registrare Slofie, ossia selfie video a rallentatore. Di contro, iPhone XR monta un sensore da 7 MP, una fotocamera TrueDepth con possibilità di registrazione video HD 1080p fino a 60 FPS.

Le differenze dal punto di vista della flessibilità dello scatto sono evidenti. iPhone 11, infatti, con il suo sensore ultra-grandangolo con apertura f/2.4 (equivalente ad un 13mm) e grandangolo f. 1/8 (equivalente ad un 26mm), permette di realizzare foto molto creative. iPhone XR ha soltanto la camera equivalente ad un 26mm Inoltre, iPhone 11 dispone della modalità Notte, non presente su XR, e conta su varie correzioni automatiche. Ancora, iPhone 11 vince sul Flash True Tone, ancor più luminoso, come dichiara Apple, oltre che disporre di una modalità Illuminazione Ritratto con sei effetti, a differenza dei tre presenti su XR: in più, oltre a naturale, set fotografico e countouring, iPhone 11 dispone anche dell’effetto teatro, teatro bianco e nero e high key b/n. Anche lo Smart HDR è stato potenziato, tanto che su iPhone 11 Apple lo chiama “di nuova generazione”.

Qui sotto uno scatto ultra grandangolare possibile con iPhone 11 e quello grandangolare, il solo possibile con iPhone XR.

 

La modalità ritratto su iPhone 11 è migliore rispetto a quella di iPhone XR. Le due lenti consentono una valutazione di profondità più precisa di quella via software di iPhone XR anche se resta differente e meno “coinvolgente” di quella di iPhone 11 Pro che ha una lente zoom 52mm.

Qui sotto alcuni confronti sui ritratti he potrebbero essere interessanti ed esemplificare bene quel che abbiamo detto

Anche sul versante dei video non mancano le differenze, anche se probabilmente sono meno marcate. Ed infatti, entrambi i terminali condividono la possibilità di registrare video 4K a 24 fps, 30 fps o addirittura 60 fps. Ancora, tutti e due i terminali hanno stabilizzazione ottica dell’immagine video, anche i video su iPhone 11 arrivano a 60 fps, mentre si fermano a 30 su XR.  Tra le novità di iPhone 11 la modalità QuickTake, che permette di registrare un video in modalità Foto.

Per la camera frontale cambia il numero di MP, adesso 12 megapixel, al posto dei 7 megapixel del modello XR, ma stessa apertura di diaframma: f/2.2. Altra differenza è la stabilizzazione video di qualità cinematografica adesso anche in 4K, oltre che 1080p e 720p, con possibilità di registrazione video 4K a 24 fps, 30 fps o 60 fps, mentre su XR non è possibile registrare video 4K con la selfie cam.

Da segnalare su iPhone 11 la possibilità di allargare lo scatto per i selfie, utile per foto di gruppo. Questa funzione non è presente su iPhone XR.

Audio

Piccola parantesi per il reparto audio, che non è sempre sotto i riflettori e su cui Apple ha glissato durante la presentazione. A differenza di iPhone XR, iPhone 11 offre una riproduzione audio spaziale compatibile con Dolby Atmos. L’audio è più potente di quello di iPhone XR.

Software e applicazioni

L’iPhone 11 sé distribuito sul mercato con iOS 13 già pre installato. Si tratta dello stesso sistema operativo già rilasciato da Apple che è possibile installare su iPhone XR gratuitamente, e che non riserva particolari novità su iPhone 11, che non siano presenti anche sul modello precedente. Il software è praticamente identico per l’uno e per l’altro terminale, fatto salvo per alcune funzionalità che vengono gestite in rapporto all’hardware differente.

Come installare iOS 13 da zero su iPhone

 

Batteria e alimentazione

Quando si tratta di dati tecnici Apple è avara di informazioni sulle componenti, anche se la scheda ufficiale riporta già i dati comparativi tra i due modelli. L’autonomia di iPhone 11 guadagna 1 ora rispetto ad iPhone XR. Ma va detto che noi nel nostro test non ci siamo accorti di un sostanziale vantaggio di iPhone 11 rispetto ad iPhone XR. Se si esclude questo dato le due batterie risultano praticamente sovrapponibili in termini di prestazioni, con una riproduzione in streaming audio identica, pari a 65 ore, supporto alla ricarica wireless e alla ricarica veloce con cavo.

Sfondi iPhone 11 a raggi X, stupite con questi wallpaper

Piccole differenze

Oltre a quelle già citate, iPhone 11 e XR presentano altre differenze minori e per alcuni non troppo significative.

Resistenza all’acqua

La prima è relativa alla resistenza all’acqua: iPhone 11 ha la certificazione IP68 ed è presentato da Apple come resistente all’acqua fino ad una profondità massima di 2 metri e fino a 30 minuti. Se si guarda ad iPhone XR, invece, si scopre che è certificato IP67, resistente per lo stesso lasso di tempo sott’acqua, ma ad una profondità fino ad 1 metro.

Capacità di memoria

Mentre iPhone 11 è disponibile nei tagli da 64, 128 e 256 GB, iPhone XR è disponibile solo nei tagli da 64 e 128 GB (anche se è ancora possibile trovare in circolazione, al momento in cui scriviamo, il 256 GB spesso a prezzi molto competitivi)

Rete

iPhone 11 supporta LTE di classe Gigabit, mentre iPhone XR di 4G LTE Advanced, come era iPhone X. Ma nella vita di tutti i giorni non ve ne accorgete

Confezione

In entrambi i modelli di iPhone segnaliamo la presenza di auricolari EarPods con connettore Lightning inclusi e, sfortunatamente, del giurassico caricabatterie da 5W.

Prezzi

iPhone 11 si acquista a partire da 839 euro nella variante da 64 GB, 889 euro per la versione 128 GB e 1009 per il modello da 256 GB. iPhone XR resta a listino ma senza più modello da 256 GB e ad un prezzo ribassato: 739 euro per la versione da 64 GB e 789 euro per la versione da 128 GB. Tra i due telefoni ci sono quindi 100 euro di differenza.

Mi conviene comprare iPhone 11?

A questa stregua, con tutto le cose che abbiamo scritto sopra, possiamo dare una risposta alle due domande: conviene comprare iPhone XR al posto di iPhone 11 oppure, conviene comprare iPhone 11 se abbiamo un iPhone XR.

Per rispondere alla prima domanda, dovete prima chiedervi in sostanza quanto siano importanti le fotografie per voi. iPhone 11 ha in effetti importanti vantaggi rispetto ad iPhone XR sul piano della fotografia, questo sia che amiate scattare foto vere e proprie che selfie. La fotocamera grandangolare, lo scatto notturno, il software di supporto, i passi avanti nel ritratto, la fotocamera per il selfie di maggior qualità e con scatto a campo ampliato, da questo punto di vista sono un grande passo avanti e valgono i 100 euro di differenza.

Se vi interessa solo fare buone foto, anche tenendo conto delle differenze di potenza per via del nuovo chip considerate che si tratta di due prodotti identici (dettagli quasi invisibili a parte) esteticamente, con software pressoché identico. Il processore più potente sulla carta potrebbe non farvi percepire la differenza nell’uso quotidiano mentre navigate su internet o chattate su WhatsApp e anche lo schermo è identico. La batteria è molto simile e con le stesse prestazioni, minuto più, minuto meno di autonomia.

E’ altrettanto vero che iPhone XR inizierà a deprezzarsi molto più velocemente, adesso che c’è iPhone 11 in commercio, ma è anche vero che anche il modello precedente ha ancora una lunga vita davanti a sé, soprattutto se si pensa al supporto software di Apple. In più dovete considerare che iPhone XR spesso si trova a prezzo scontato. A fronte, invece che di 100 euro nominali, di 150 o magari anche 200 euro, il modello dello scorso anno risultata ancora più allettante.

La risposta alla seconda domanda, “ho un iPhone XR mi conviene aggiornare ad un iPhone 11?”, si basa sulle stesse considerazioni che abbiamo fatto poco sopra, aggravate dal fatto che quell’iPhone XR che avete in tasca non è stato ancora ammortizzato nel suo costo. Quindi diremmo in linea generale di no,

A questo indirizzo la recensione di iPhone 11, da noi ribattezzato l’iPhone per tutti.

Dove comprare iPhone 11 e iPhone XR

Al momento in cui scriviamo iPhone 11 e iPhone XR sono in vendita in tutti i negozi Apple, APR e on line. È difficile comprare un iPhone 11 in sconto (anche se su Amazon è stato offerto con qualche leggero ribasso addirittura nel giorno del lancio), mentre iPhone XR è facile da trovare ad un prezzo più basso di quello di listino. Per avere uno sconto reale e la garanzia di avere tutte le coperture ufficiali, vi conviene comprare sempre presso un rivenditore autorizzato, sia esso un grande magazzino oppure on line sempre da un rivenditore autorizzato. Noi consigliamo prima di comprare un iPhone XR di dare sempre una occhiata ad Amazon dove spesso si trova in offerta speciale

Quanta memoria?

Una chiosa a tutto questo riguarda quale capacità di memoria deve avere il vostro iPhone, sia esso un iPhone 11 o un iPhone XR. Il nostro consiglio è non scendere sotto i 128 GB a meno che non siate in assolute ristrettezze e a meno che il vostro telefono sia usato solo per navigare o comunicare. iPhone XR e ancora più iPhone 11 sono dispositivi multimediali che sono specificatamente studiati per scattare foto e quindi è abbastanza facile riempire velocemente il “disco” interno. 128 Gb sono anzi abbastanza pochi se si pensa di fare anche filmati. In questo caso se volete risparmiare puntate su un iPhone XR da 256 GB. In commercio ce ne sono ancora al momento in cui scriviamo e hanno prezzi estremamente favorevoli.

Apple iPhone 11 vs Apple iPhone XR

Product Name

Apple iPhone 11

Apple iPhone XR

Product Image Apple iPhone 11 Apple iPhone XR
Price 839,00 € 739,00 €
Our Rating 0.0 0.0
Brand Apple Apple
Category Smartphone Smartphone

SmartPhone

Apple iPhone 11Apple iPhone XR
Sistema Operativo iOS 13 iOS 12
Rete Cellulare GSM / CDMA / HSPA / EVDO / LTE GSM / HSPA / LTE
In vendita da... Settembre 2019 Ottobre 2018
Dimensioni 150.9 x 75.7 x 8.3 mm 150.9 x 75.7 x 8.3 mm
Peso 194 gr 194 gr
SIM Nano-SIM + E-SIM Nano-SIM + E-SIM
Schermo - Tipo IPS LCD "Liquid Retina", 16M colori, 625 nits Dolby Vision HDR10, True-tone, Wide color gamut, 120 Hz sensibilità touch IPS LCD "Liquid Retina", 16M colori
Schermo Dimensioni 6,1" 6,1"
Schermo - Risoluzione 828 x 1792 pixel, 326 ppi 828 x 1792 pixel, 326 ppi
Protezione Schermo Protezione olefobica Protezione olefobica
Chipset Apple A13 Bionic (7nm+) Apple A12 Bionic
CPU - Hexa-core
GPU - Apple GPU (grafica 4 Core)
Memoria Interna 64/128/256 GB, 4GB RAM 64/128/256 GB, 3 GB RAM
Lettore Card No No
Camera Principale 12 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2.55", 1.4µm, PDAF, OIS 12 MP, f/2.4, 13mm (ultrawide), Quad-LED dual-tone flash, HDR,[email protected]/30/60fps, [email protected]/60/120/240fps, 12 MP, f/1.8, 28mm, 1/2.55", 1.4µm, OIS, PDAF, Quad-LED dual-tone flash, HDR
Camera - Altro Geo-tagging, registrazione simultanea 4K video e 8MP immagine, touch focus, riconoscimento volto - sorriso, HDR (photo/panorama) Geo-tagging, registrazione simultanea 4K video e 8MP immagine, touch focus, riconoscimento volto - sorriso, HDR (photo/panorama)
Video [email protected]/30/60fps, [email protected]/60/120/240fps, HDR, registrazione stereo, gyro EIS [email protected]/30/60fps, [email protected]/60/120/240fps, HDR, registrazione stereo
Camera Fronte 12 MP (f/2.2, 32mm), [email protected]/30/60fps, [email protected]/60/120fps, gyro-EIS, HDR, TOF 7 MP (f/2.2, 32mm), [email protected], [email protected], riconoscimento volto, HDR
Suono - allarmi Vibrazione, suonerie Vibrazione, suonerie
Suono - Altoparlante Si, speaker stereo, Dolby Atmos, Dolby Digital Plus Si, speaker stereo
Mini Jack 3.5 mm NO, cancellazione rumore attiva con microfono dedicato NO, cancellazione rumore attiva con microfono dedicato
Wi-Fi wi-fi Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax, dual-band, hotspot Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, hotspot
Bluetooth 5.0, A2DP, LE 5.0, A2DP, LE
GPS A-GPS, GLONASS, GALILEO, QZSS A-GPS, GLONASS, GALILEO, QZSS
Radio FM No No
USB/Carica 2.0, connettore proprietario reversibile Lightning 2.0, connettore proprietario reversibile Lightning
Sensori Face ID, accelerometro, sensore di prossimità', bussola, giroscopio, barometro Face ID, accelerometro, sensore di prossimità', bussola, giroscopio, barometro
Messaggi iMessage, SMS(threaded view), MMS, Email iMessage, SMS(threaded view), MMS, Email
Navigazione HTML5 (Safari) HTML5 (Safari)
Altro - Fast battery charging: 50% in 30 min
- Qi wireless charging
- Siri natural language commands and dictation
- iCloud cloud service
- MP3/WAV/AAX+/AIFF/Apple Lossless player
- MP4/H.265 player
- Audio/video/photo editor
- Editor documenti
- Fast battery charging: 50% in 30 min
- Qi wireless charging
- Siri natural language commands and dictation
- iCloud cloud service
- MP3/WAV/AAX+/AIFF/Apple Lossless player
- MP4/H.265 player
- Audio/video/photo editor
- Editor documenti
Batteria - Tipo Non-rimovibile Li-Ion 3110 mAh Non-rimovibile Li-Ion 2942 mAh
Tempo Chiamate Fino a 25 h 3G Fino a 25 h 3G
Colori Nero, Verde, Giallo, Porpora, Rosso, BIanco Nero, Rosso, Giallo, Blue, Coral
Impermeabilità IP68 certificato IP67 certificato
Accessori Inclusi Alimentatore, Cavo Lightning Alimentatore, Cavo Lightning

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,829FollowerSegui