iPhone X confuso, Face ID non distingue le due conviventi

La possibilità che due persone sblocchino lo stesso iPhone X con Face ID è di una su un milione; e quella che a sbloccarlo siano due persone addirittura conviventi? Succede in Italia.

face id italia

Già ad inizio anno padre e figlio hanno dimostrato di poter sbloccare lo stesso iPhone X con Face ID. Succede di nuovo a una coppia italiana, Claudia e Stefania, che a sorpresa, senza essere gemelle, si sono accorte di poter sbloccare lo stesso iPhone X, semplicemente guardandolo.

Apple ha sempre riferito che la probabilità che qualcuno riesca a sbloccare l’iPhone X di un altro utente è di una su un milione. E quale la percentuale che una coppia convivente riesca nell’impresa? Non lo sappiamo, ma è esattamente questo che è accaduto.

Succede ancora: Claudia e Stefania riescono a sbloccare con Face ID lo stesso iPhone X

E’ Claudia a raccontare la sua esperienza, come evidenzia il l’edizione online del corriere.it. Ha preso in mano l’iPhone X della compagna Stefania per guardare le mappe, e semplicemente c’è riuscita. Ha guardato l’iPhone, questo si è sbloccato, e ha cliccato sull’icona Mappe per avviare il navigatore.

In effetti le due ragazze si somigliano, non sono gemelle, né tantomeno parenti. Evidentemente per il sistema facciale più evoluto al mondo, sono addirittura la stessa persona. Non solo Claudia è in grado di sbloccare il dispositivo, ma anche di usare applicativi protetti da Face ID, come l’app di home banking; la stessa può perfino autorizzare gli acquisti con l’app di Amazon.

Peraltro, l’errore non è accaduto una tantum, ma il sistema viene ingannato ogni qual volta Claudia si finge Stefania, anche in diverse condizioni di illuminazione e dopo aver riconfigurato Face ID da zero.

Da Apple nessun commento su quanto accaduto, ma senza dubbio si tratta di un caso isolato. Esistono precedenti ma sono davvero rari: era già successo in Cina, oltre che in Italia nel gennaio scorso, quando l’utente Luca è riuscito addirittura a sbloccare l’iPhone X del padre.

Ad ogni modo, al di là della curiosità, va tenuto presente che il problema si verifica in casi  estremamente limitati: in generale Face ID non dà problemi a milioni di utenti che hanno acquistato iPhone X in tutto il mondo, continuando ad impiegare lo sblocco sicuro tramite il riconoscimento del volto, apprezzandone precisione e velocità di funzionamento.

Senza dubbi Apple migliorerà ulteriormente il sistema sia dal punto di vista hardware che software. Per i pocchissimi che dovessero incontrare problemi come quelli mostrati in video è sempre possibile ricorrere al classico codice di sblocco.