iPhone XS contro videocamera da 10 mila dollari, il risultato è sbalorditivo

La fotocamera di iPhone XS messa a confronto con una videocamera professionale Canona da 10 mila dollari: il risultato "sciocca" il regista. Il video

iPhone XS contro fotocamera da 10 mila dollari, pazzesco il risultato

Apple ha sempre esaltato le potenzialità multimediali dei proprio smartphone, ancor di più con iPhone XS e iPhone XS Max: c’è chi ha deciso di mettere a confronto iPhone XS Max contro una videocamera cinematografica professionale da 10 mila dollari. Il risultato parrebbe scontato sulla carta, ma il video che segue vi lascerà di stucco.

Si potrebbe pensare che confrontare la registrazione video di iPhone XS Max contro una videocamera professionale da 10.000 dollari sia un confronto assolutamente impari. E probabilmente è davvero così. Eppure il fotografo e produttore video Ed Gregory si è detto “scioccato” dai risultati, dopo aver accertato l’alta qualità delle riprese dei due smartphone della Mela. Peraltro l’autore evidenzia di non aver ravvisato alcuna differenza tra la qualità delle registrazioni video realizzate con iPhone XS e iPhone XS Max.

iPhone XS contro fotocamera da 10 mila dollari, pazzesco il risultato

Per i più tecnici, il confronto è stato effettuato utilizzando una Canon C200, con obiettivo Sigma Art 18-35 / 1.8, così da ottenere una lunghezza focale simile a quella grandangolare presente sugli ultimi due iPhone di Cupertino. Per condurre le riprese, il regista ha posizionato iPhone XS alla parte superiore della C200, utilizzando poi uno stabilizzatore DJI Ronin-S. Lato software, le riprese di iPhone sono state effettuate con l’app nativa di Apple.

La grande differenza tra le due attrezzature, dice il regista, è che iPhone XS, dopo averlo tirato fuori dalla tasca, era praticamente pronto all’uso e anche in fase di post produzione, il video realizzato con lo smartphone di Cupertino era praticamente pronto. Questo a differenza di quello realizzato con la C200, che ha richiesto parecchio lavoro per migliorare il colore, procedura standard per i formati RAW che richiedono più lavorazione anche se lasciano ampia libertà creativa.

Ancora, continua il registra, la gamma dinamica di iPhone XS è risultata “super impressionante”. Ancora, iPhone XS è risultato in grado di mantenere la qualità nelle scene luminose e nelle zone d’ombra. Qualche problema in più per iPhone questo si è trattato di spostare il video sullo schermo da iMac 27 pollici. Qui nei dettagli è emersa la differenza ma secondo il regista «il range dinamico è tuttavia decisamente impressionante. È in grado di mantenere le alte luci senza perdere dettaglio nelle ombre; considerando che tutto questo è stato fatto con un oggetto che sta nel palmo di una mano è impressionate. iPhone XS ha una fotocamera che è e resta quella di uno smartphone e sarà sempre così, ma se si è onesti si deve ammettere che si tratta di qualche cosa di impressionante. Se volete fare un filmato da vedere su un telefono e non volete processare il file, i risultati sono eccellenti. Si avvicina a una videocamere professionale? Per nulla. È buono come una camera professionale? Per nulla. È il miglior camera phone che ho mai visto su uno smartphone? Sicuro al 100%»