IRIScan Pro 5, al CES 2018 lo scanner da ufficio recto-verso è velocissimo

La nuova soluzione portatile per la digitalizzazione dei documenti di Iris si chiama IRIScan Pro 5, uno scanner da ufficio super veloce: scansiona a colori 23 pagine e 46 immagini al minuto in modalità fronte-retro: foto e dettagli da Las Vegas

IRIScan Pro 5 2

Iris, da oltre 30 anni immersa nel mercato delle periferiche di scansione portatile e dei software OCR, ha approfittato della fiera di Las Vegas per presentare nuove soluzioni per la digitalizzazione dei documenti, tra cui spicca lo scanner recto-verso IRIScan Pro 5.

Compatibile con Windows 7, 8, 10 e Mac OS X versione 10.9 e ulteriori, IRIScan Pro 5 permette di digitalizzare qualunque tipo di documento (contratti, fatture, lettere, ricevute, carte d’identità, codice fiscale, tessera sanitaria e tutte le altre carte plastificate) in maniera rapida ed efficace.


Si tratta di un potente scanner da ufficio recto-verso capace di scansionare a colori 23 pagine e 46 immagini al minuto in modalità recto-verso. I documenti sono automaticamente digitalizzati nei formati PDF o MS Office (Word, Excel etc.) e archiviati localmente o su una piattaforma Cloud o DMS (MS SharePoint, Therefore, Dropbox, Box, One drive, Google Drive, FTP, ecc).


Tra le altre caratteristiche, è capace di digitalizzare documenti di una lunghezza fino a 3 metri e grazie al sensore ad ultrasuoni rileva il passaggio di due pagine simultanee e sospende la scansione per evitare che la carta s’ingolfi danneggiando il documento.

IRIScan Pro 5

Con alimentazione CA e compatibile con USB 3.0, può convertire i documenti scritti in file audio.wav permettendo così di ascoltarne il contenuto anziché leggerlo. Incluso nell’acquisto c’è Button Manager, un programma che gestisce i bottoni adibiti alle SmartTasks: sostanzialmente è possibile programmare il pulsante integrato per far sì che converta file in qualunque formato ed anche in file audio con un solo click.

Al momento sono sconosciuti prezzo e data di commercializzazione. Tutte le notizie e i reportage di macitynet dal CES 2018 li trovate su questa pagina