fbpx
Home CasaVerdeSmart iRobot aggiunge intelligenza ai Roomba: ora possono evitare zone specifiche

iRobot aggiunge intelligenza ai Roomba: ora possono evitare zone specifiche

Gli aspirapolvere Roomba ora sono più intelligenti e possono individuare le aree della casa su cui non intervenire

Grazie ad un aggiornamento gli utenti potranno infatti evidenziare sulla planimetria dei robot – dall’applicazione iRobot Home – le zone dalle quali dovranno tenersi alla larga, evitando così che possano incepparsi su tappeti particolari o sotto mobili un filino troppo bassi, ma anche far sì che non inciampino sulle ciotole degli animali domestici ribaltandole e in tutte quelle aree che sarebbe meglio spazzare sotto la propria supervisione.

Con questo aggiornamento l’azienda ha anche potenziato la ricarica dei robot rendendola ancora più “intelligente”. Fino a questo momento i dispositivi erano infatti in grado di tornare alla base di ricarica per ripristinare l’energia della batteria e riprendere la pulizia da dove l’avevano lasciata, in modo tale che con un solo avvio anche le case più grandi possano essere pulite da cima a fondo.

Ora il sistema è invece in grado di capire quanta energia occorre per terminare la pulizia, riducendo così i tempi di ricarica della batteria e conseguentemente anche quelli necessari per avere tutto il pavimento pulito. Al termine poi tornerà comunque alla base e si ricaricherà al 100% per essere pronto al prossimo ordine.

iRobot copia Eufy, ora i Roomba possono evitare zone specifiche

L’ultima versione del firmware, già disponibile per tutti i dispositivi dell’azienda, introduce anche la funzione Imprint Link per i robot Roomba serie 900, che consente loro di cooperare con il lavapavimenti Braava Jet M6 per far sì che possa lavorare efficacemente al termine della pulizia a secco eseguita dagli aspirapolvere.

Se volete saperne di più su iRobot potete dare uno sguardo a questa sezione del nostro sito. Vi ricordiamo inoltre che dell’azienda abbiamo provato Roomba i7+, il primo aspirapolvere automatico di iRobot capace di svuotare automaticamente il serbatoio di raccolta dello sporco al termine della pulizia. Per vedere come va potete leggere la nostra recensione.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,400FansMi piace
95,095FollowerSegui