iTunes 9.0: supporto a Blu-ray e social networking in arrivo?

Come sarà  la prossima versione di iTunes? Alcuni indizi su quali tipi di contenuti possa gestire, ad esempio, possono far capire quale futuro ci sia per le apparecchiature di Apple. Soprattutto la galassia di piccoli apparecchi come iPod e iPhone, che si stanno forse per arricchire (secondi insistenti e ragionevoli rumors) di un tablet entro la fine dell'anno o nei primi mesi dell'anno nuov

logomacitynet1200wide 1

Secondo BoyGeniusReport e AppleInsider, fonti non meglio identificate avrebbero “soffiato” alcune delle caratteristiche del software nella nuova versione numero 9. In particolare, ci sarebbe l’arrivo del supporto per Blu-ray (e quindi prodotti Mac con lettori Blu-ray, per adesso non in catalogo), gestione delle applicazioni per iPhone più approfondito e integrazione con alcuni social network.

Per quanto riguarda questi ultimi, si apprende, si tratterebbe degli immancabili Twitter, Facebook e di Last.fm, il servizio per la musica-radio via rete.

La gestione delle applicazioni vorrebbe dire invece la semplificazione del modo in cui si può decidere non solo quali applicazioni scaricate tenere sul telefono e quali archiviate sul computer con iTunes al quale iPhone o iPod touch si sincronizza. Ma anche gestire la loro disposizione nelle singole pagine in maniera più semplice e veloce che non spostandole una per una sul telefono con l’aiuto della punta di un dito.

Infine, per quanto riguarda il Blu-ray, che oramai sta cominciando a conquistare seriamente quota anche a scapito dei Dvd, l’arrivo dei lettori dei dischi dovrebbe essere previsto per quanto riguarda gli iMac, almeno in prima battuta, ed eventualmente i Mac Pro. Per quanto invece riguarda la linea dei computer portatili prodotti da Cupertino, non ci sono ancora all’orizzonte lettori (e tantomeno masterizzatori) in grado di funzionare in maniera accettabile per gli elevati standard di qualità  e performance previsti da Apple.

Gli annunci per le novità  adesso anticipate dai siti in lingua inglese sono previste per il “consueto evento annuale dedicato ad iPod, che si tiene a settembre”.

Qui la segnalazione originale di BoyGeniusReport