fbpx
Home ViaggiareSmart Jump by Uber aiuta il Comune di Roma nelle gestione del bike...

Jump by Uber aiuta il Comune di Roma nelle gestione del bike sharing

A due settimane dal lancio di Jump by Uber a Roma, il servizio di bike sharing elettrico disponibile via app, l’azienda compie un altro passo avanti nella collaborazione con il Comune condividendo l’accesso alla piattaforma Ubermovement.

Grazie a Ubermovement, il Comune di Roma e Jump potranno collaborare utilizzando e sfruttando tutte le informazioni presenti, con il fine di migliorare la qualità del servizio e individuare in tempo reale sia problematiche da risolvere sia nuove opportunità di sviluppo

L’accesso alla piattaforma Movement da parte del Comune di Roma permetterà di avere in tempo reale: numero di viaggi realizzati, numero di primi viaggi, numero di utenti, chilometri totali percorsi. La piattaforma fornisce inoltre una mappa che indica la posizione di biciclette e il numero totale delle biciclette attive e in affitto. Questo permette di avere un maggior controllo e operare tempestivamente per garantire la piena funzionalità del servizio.

Jump by Uber permette al Comune di Roma di conoscere e risolvere problematiche relative al servizio di bike sharing

“Riteniamo che i dati presentati nella piattaforma aiutino le città a valutare il successo dei loro programmi di mobilità condivisa e tenere traccia delle prestazioni rispetto ai loro obiettivi”, afferma Fabio Stefanini, general manager di Jump Italia. “I dati possono anche aiutare le città a pianificare progetti infrastrutturali per biciclette e scooter, prendere in considerazione altri investimenti per contribuire a promuovere la sicurezza e garantire che i loro programmi di mobilità condivisa riscuotano un sempre maggior successo presso i cittadini”.

Uber ha riferito di impegnarsi a collaborare strettamente con le città e a supportare miglioramenti dei sistemi di trasporto locale in base all’analisi di dati. Jump crede fermamente che i suoi dati, condivisi attraverso un accordo reciproco, possano aprire le porte a nuove indicazioni sull’utilizzo delle biciclette da parte dei cittadini, garantendo la sicurezza delle informazioni e l’anonimato dell’utente.

Le bici JUMP sono bici elettriche a pedalata assistita: più si pedala, più si va veloce. Il sistema di blocco e il GPS integrato consentono di trovare e noleggiare una bici nelle vicinanze. Per trovare una bici, basta aprire l’app e selezionare “Bici” per sbloccarne una nelle vicinanze (viene fornito un PIN). È possibile itilizzare il lucchetto a U in dotazione per legare la bici a qualsiasi rastrelliera pubblica (quando e dove consentito). I costi variano a seconda della città; a Roma: 0,20 € al minuto, 0,5€ di sblocco. È possibile mettere una bici “in pausa” per un massimo di 60 minuti.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,258FollowerSegui