Kenwood presenta il primo sistema Android Auto Wireless

Android Auto wireless sarà realtà con il sistema Keenwood, che sarà svelato al prossimo CES 2018: niente più fili in auto per replicare sul cruscotto l'interfaccia Google dedicata all'auto.

Presentato nella primavera del 2016, Android Auto Wireless non è ancora troppo diffuso, anzi. Adesso si appresta a salire a bordo delle auto grazie al sistema annunciato da Keenwood: non ci sarà più bisogni di cavi USB per mostrare Android Auto sul cruscotto dell’auto.

Per l’esattezza, come evidenzia anche engadget, il nuovo sistema Keenwood sarà presentato al CES 2018, che prenderà il via a gennaio prossimo. Mancano ancora dettagli precisi, ma l’unità supporterà anche Apple CarPlay e vanterà uno schermo 720p. Il sistema, a differenza di quelli attuali, permetterà di riprodurre Android Auto sul cruscotto dell’autovettura, senza necessità di collegare lo smartphone con il cavo. In questo modo ci sarà molta più libertà nel funzionamento, potendo sbarazzarsi di fili che penzolano all’interno dell’abitacolo, scomodi e sicuramente antiestetici.

android auto wireless

Naturalmente, la spesa per accaparrarsi la nuova periferica non sarà indifferente, anche se il prezzo ufficiale non è stato svelato. Tuttavia, sarà tra le soluzioni ideali per ottenere indicazioni di navigazione a schermo, o musica sul cruscotto, senza collegamenti wired.  Si attende, adesso, la mossa degli altri produttori, che attualmente puntano ancora in sistema Android Auto cablati.

Nel caso in cui, invece, non si disponesse di una vettura compatibile con Android Auto, ricordiamo che l’app disponibile sul Play Store funziona su qualsiasi smartphone, e replica sullo schermo del dispositivo tutte le funzionalità della piattaforma Auto di Google.