fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Corel dopo l'acquisto di Parallels ha un nuovo proprietario

Corel dopo l’acquisto di Parallels ha un nuovo proprietario

Corel, l’azienda che a dicembre dello scorso anno ha acquisito Parallels –  sviluppatori noti per l’applicazione di virtualizzazione Parallels Desktop – è stata a sua volta acquisita da KKR, una private equity, un’attività finanziaria mediante la quale un’entità (generalmente un investitore istituzionale) rileva quote di una società-obiettivo.

A riferire dell’acquisizione è TechCrunch spiegando che in un memo inviato ai dipendenti, Corel ha confermato l’acquisizione da parte di KKR, indiscrezione che circolava da maggio e con voci che riferivano di vunz endita valutata oltre 1 miliardo di dollari. KKR ha completato l’acquisizione acquistando Corel da Vector Capital, private equity dal 2003 titolare di Corel.

Nel memo inviato ai dipendenti, KKR sembra molto ottimista sulle prospettive di Corel; si riferisce di “iniezioni di capitali” per accelerare la crescita in due aree. La prima è l’ampliamento di operazioni legate ad esistenti attività. Corel è l’azienda che sviluppa software “storici” e rinomati quali WordPerfect, Corel Draw, WinZip e PaintShop Pro. La seconda mossa sarà l’acquisizione di startup promettenti. Viste le dimensioni dell’azienda, probabilmente l’obiettivo è acquisire realtà di un certo rilievo.

CorelDRAW ritorna su Mac

Non sono previsi licenziamenti, l’annuncio ufficiale doveva essere diramato la prossima settimana ma poiché l’acquisizione ormai è nota, un annuncio ufficiale potrebbe arrivare anche prima. Vector Capital e Corel non hanno mai indicato dettagli dal punto di vista finanziario o del numero di utenti.

Il gruppo KKR controlla anche la giapponese Calsonic Kansei che ha acquistato nei mesi scorsi l’italiana Magneti Marelli per 6.2 Miliardi di Euro.

Vector descrive Corel come un’azienda “molto redditizia” che ha permesso finora di distribuire dividendi per oltre 300 milioni di dollari. Corel e Parallels vantano milioni di utenti in tutto il mondo, fruitori di più piattaforme.

Nata negli anni ’80 come competitor di Microsoft nel settore dei word processor, con l’introduzione di CorelDRAW nel 1989, Corel si è ritagliata una fetta di mercato nell’ industria della progettazione grafica. Corel attualmente offre una gamma di software per foto, video, CAD, utility varie. L’azienda è tornata da poco a offrire il pacchetto CorelDraw per Mac. La società ha sede generale a Ottawa, in Canada, e uffici principali negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania, in Taiwan, in Cina e in Giappone.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB a prezzo (quasi) da Black Friday: 599 €

iPhone XR 64 GB a prezzo (quasi) da Black Friday: 599 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 599 euro per la versione in colore bianco
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,449FansMi piace
95,174FollowerSegui