fbpx
Home iPhonia iPhone Lancio di iPhone 6C imminente, produzione a gennaio con 2 GB di...

Lancio di iPhone 6C imminente, produzione a gennaio con 2 GB di Ram processore A9

Il lancio di iPhone 6c potrebbe davvero essere fissato per la primavera. Questo, almeno, a dare ascolto ad una nuova indiscrezione che arriva dalla Cina, per la precisione dal sito Mydriver che avrebbe appreso che la produzione in serie del dispositivo è ormai prossima e partirà a gennaio.

Il sito asiatico scende in dettagli sullo smartphone “economico” (ma che tale non sarà, se Apple seguirà il suo classico percorso). Il telefono sarebbe prodotto da Foxconn, la stessa azienda dalle cui fabbriche escono gli iPhone 6s e 6s Plus e avrebbe una batteria da 1642 mAh, più grande di quella dell’iPhone 5s e solo di poco inferiore a quella dell’iPhone 6s (1715 mAh). Questo, unito allo schermo da 4 pollici, il vero segno distintivo dell’iPhone 6c, potrebbe garantire una lunga autonomia.

A proposito dello schermo, secondo le fonti consultate da Mydriver, la copertura sarebbe leggermente curva come in iPhone 6s e 6s Plus.Questi dispositivi in realtà non hanno uno schermo curvo o una copertura dello schermo curvo, ma solo un vetro di copertura leggermente smussato ai bordi, una forma nota come 2.5D glass

Che Apple non voglia fare un dispositivo economico, schermo a parte (avrà una risoluzione di 1,136×640 identica a quella di iPhone 5s) lo dicono le specifiche hardware. Secondo varie indiscrezioni, iPhone 6c userà lo stesso processore di iPhone 6s e avrà 2 GB di memoria RAM. La fotocamera sarà da 8 megapixel, probabilmente la stessa di iPhone 6.

lancio iphone 6c

Il lancio di iPhone 6c (anche se qualcuno l’ha chiamato iPhone 7c), è previsto per aprile, almeno secondo China Mobile, un importante partner cinese di Apple che potrebbe avere avuto qualche indizio da Cupertino stessa.

Ricordiamo che qualche settimana fa si è ipotizzato che Apple possa avere programmato un evento a marzo nel corso del quale potrebbe essere annunciato proprio l’iPhone 6c ed Apple Watch 2 (e magari anche i nuovi MacBook Pro che attendono da mesi un sostanzioso rinnovo).  Il prezzo dovrebbe essere di 4000 Yuan, che potrebbero diventare alle nostre latitudini 569 euro, cento euro meno dell’iPhone 6, ma più dell’iPhone 5s.

L’ipotesi di un lancio ad aprile d iPhone 6c ha una sua logica.

Secondo molti osservatori, Apple potrebbe essere nella necessità di dare impulso al fatturato che in primavera potrebbe scendere sotto quello dello scorso anno, sia perchè iPhone 6s non sarebbe in grado di ripetere le performances di iPhone 6 nello stesso perodo, sia perchè iPad sarebbe in costante calo, con iPad Pro che non ancora un grado di riparare alla decrescita, sia perchè anche la spinta di Apple Watch potrebbe non essere ancora sufficiente.

Un nuovo smartphone, con una dimensione dello schermo ancora molto popolare, potrebbe essere una interessante aggiunta all’offerta, capace di convincere molti utenti di iPhone 5 e 5s a migrare e ad intercettare un buon numero di switchers del mondo Android e conseguentemente capace anche di muovere il fatturato.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui