fbpx
Home Macity Protagonisti Lasseter dedica a Jobs la sua stella sulla Walk of Fame

Lasseter dedica a Jobs la sua stella sulla Walk of Fame

lasseter jobs

«Mi era venuta questa pazza idea dei giocattoli che prendevano vita quando in giro non c’era nessuno. Volevo farci un film e l’ho buttata lì a Steve. Senza pensarci due volte mi ha detto semplicemente “John, make it great”».

E’ riuscito, come racconta Reuters, solo a stento a trattenere le lacrime John Lasseter alla cerimonia ufficiale per l’assegnazione di una stella a suo nome sulla Walk of Fame, ricordando Steve Jobs. Lasseter, capo creativo di Walt Disney, è uno dei fondatori di Pixar, la casa di produzione che Jobs ha comprato nel 1986 da George Lucas e che  ha aperto la strada dei film di animazione realizzati con il computer. 

Proprio in quell’anno Lasseter, che nell’87 avrebbe vinto l’Oscar per il cortometraggio animato Luxo Junior – ha iniziato a parlare a Jobs dell’idea che avrebbe dato vita a Toy Story. Venticinque anni dopo – e una serie lunghissima di successi come Cars, Alla ricerca di Nemo, Gli Incredibili e il commovente Up – la Pixar (nel frattempo ac quisita dalla Disney, operazione grazie alla quale Jobs diventò uno dei maggiori azionisti degli studios di Mickey Mouse) è diventata non solo una delle aziende più innovative dal punto di vista tecnologico, ma anche una delle case di produzione più creative e di maggior successo della storia del cinema.

«Voglio condividere questo riconoscimento – ha detto Lasseter con la voce rotta – con il mio amico Steve. Senza di lui la Pixar non esisterebbe».

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui