L’auto affonda nella palude, si salva grazie ad Apple Watch

Accade ancora una volta: una vita è salva grazie ad Apple Watch. In Florida una donna finisce con la propria auto nella palude. Il video con la chiamata shock ai soccorsi.

L’auto affonda nella palude, si salva grazie ad Apple Watch

Accade ancora una volta: una vita è salva grazie ad Apple Watch. In Florida una donna finisce con la propria auto nella palude. Quando il peggio sembra ormai vicino ecco la soluzione: chiamare il 911 dallo smartwatch di Apple. Il video con la chiamata originale fa venire i brividi.

Capovolta in una palude nella strada di Tampa, Amanda Antonio iniziava ad affondare nel fango. Dopo qualche minuto di sconforto l’idea che le ha salvato la vita: chiamare i soccorsi con Apple Watch. Al telefono con i soccorsi, Amanda ha potuto comunicare la propria posizione utilizzando Google Maps: in soli 6 minuti i soccorsi sono arrivati sul posto, liberando la giovane da una morte certa.

Non è chiaro quale modello di Apple Watch o iPhone avesse con sé la donna, ma probabilmente si è trattato di un iPhone 7, o modello successivo. E’ da qui, infatti, che Apple ha ufficialmente previsto l’impermeabilizzazione per i suoi smartphone, mentre con iPhone 6s il grado di protezione da liquidi era ben più basso.

Non è la prima volta che iPhone o Apple Watch contribuiscono a salvare la vita di una persona. Lo sa bene il gruppo di turisti a largo della costa di Okinawa, mentre in passato l’orologio Apple ha salvato la vita di una teenager, oltre che di un avvocato cinquantenne, svegliato nel cuore della notte: senza l’avviso dell’orologio non si sarebbe più svegliato al mattino successivo.