Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Recensione BookBook per iPhone, la cover che trasforma il dispositivo in un manoscritto antico di pregio, oltre che in un portafoglio e porta documenti.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Quando si acquista un iPhone la prima cosa che viene in mente è abbinare una cover, più o meno protettiva, anche per personalizzarlo o, perché no, aggiungere diverse funzionalità. In questo TwelveSouth è sempre pronto a fornire soluzioni ricercate, pregiate e originali, anche se non certamente adatte a tutti. In prova la cover BookBook per iPhone X e XS, che trasforma il dispositivo in un manoscritto antico.

Il produttore ripone la massima cura nei propri prodotti, già ad iniziare dalla confezione di vendita, sempre curata sotto i minimi dettagli. Sin dall’apertura si ottiene una sensazione di ottima qualità. Si tratta di una cover formato libro per iPhone X e XS: l’angolo posteriore in alto a sinistra è completamente aperto, e questo consente di adattare perfettamente la cover ai due modelli di iPhone, nonostante le microscopiche differenze nel modulo camera posteriore.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

A livello estetico il risultato è sotto gli occhi di tutti: basti osservare le foto per comprendere la natura stilistica della custodia. Non è una soluzione adatta a tutti, e non è certamente tra le più minimali. Incrementa notevolmente lo spessore del dispositivo, e non passa certamente inosservata quando la si tira fuori da una (capiente) tasca. Dopo aver inserito l’iPhone nella cover, ci si ritroverà tra le mani un vero e proprio manoscritto antico, curato sotto tutti i punti di vista. Quanti la osserveranno da lontano, ma anche da vicino, riterranno che si tratti di una piccola Bibbia, o di un testo antico.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Di certo è una cover di pregio, interamente realizzata in pelle di alta qualità, non solo fuori ma anche all’interno. Questo è testimoniato dal marchio vera pelle inciso all’interno, ma è anche confermato dall’inconfondibile profumo che solo la vera pelle emana e dalle linee e increspature che si formeranno sin dai primi utilizzi, e che andranno a aumentarne il valore e la bellezza con il tempo. Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Il design è senza dubbio ricercato, con resistenti cuciture in bella vista, così come scanalature e incisioni che impreziosiscono il tutto e rendono la cover una copia esatta, uno a uno, di un antico manuale. Insomma, si ha la sensazione di avere tra le mani un piccolo libro tascabile, rilegato in pelle a mano, con un look sicuramente vintage.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

E’ chiaro, la scelta non piacerà a tutti, e non è una cover di massa, da sfoggiare in tutte le situazioni. Al di là dei gusti, però, la qualità dei materiali e la cura nei particolari non si discute.Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Abbandonando il fattore estetico, ci si accorge che la soluzione, come per la cover Journal di TwelveSouth, presenta alcuni vantaggi: permette di lasciare in casa il portafogli, prendendo in mano solo l’iPhone rivestito dalla cover.  In questo modo, infatti, si avrà a disposizione sia lo smartphone che denaro, documenti, carta di credito, bancomat, patente, a patto di avere a disposizione i documenti nelle versioni compatte plastificate, in formato tessera.Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Aprendo la cover, infatti, si noterà immediatamente sulla destra l’ampio spazio riservato per il trasporto di documenti, carte di credito e contanti. Peraltro, l’ultimo scompartimento sulla sinistra è dotato di una finestrella trasparente, quindi adatto a lasciare in bella vista la foto del documento di riconoscimento, così da poterlo mostrare senza nemmeno doverlo estrarre.  Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Dalla parte opposta, invece, l’iPhone X o XS sarà ospitato, e “immobilizzato” all’interno di guscio rigido, anche questo rivestito internamente in morbida pelle: la soluzione evita così di rigare le cornici dell’iPhone. La protezione offerta è elevata e pressoché totale: l’unica parte esposta, ma protetta da bordi abbondanti e sporgenti, è quella inferiore dove si trovano gli speaker e il connettore Lightning, in questo modo l’audio non viene ostruito e abbiamo accesso libero per la ricarica.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Ovviamente, sebbene la cover sia ampiamente protettiva e avvolgente, lascia completamente disponibili e utilizzabili tutti i pulsanti di iPhone, così come liberi risultano obiettivo e flash posteriori per scattare foto e registrare video in libertà, anche questi entrambi super protetti da un abbondante bordo di protezione spesso diversi millimetri.Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochiPiù che una cover, l’utilizzo di questa particolare custodia ricorda l’uso di un portafoglio: è ingombrante proprio come un porta monete, e anche la forma e le dimensioni sono simili. Anche i materiali, la vera pelle, ricorda molto un portafoglio di pregio.

Ma ci sono ancora un paio di cartucce sulle quali TwelveSouth fa leva. Anzitutto, la cover interna che ospita l’iPhone può essere rimossa. In questo caso di potrà godere di una cover molto più sottile e minimale, un po’ più tradizionale, ma ugualmente protettiva e di qualità. In questo modo di perderà l’effetto vintage e la praticità del porta documenti o monete, ma si guadagnerà in trasportabilità. Sarà come avere due cover in una.

Recensione BookBook per iPhone: la cover vintage preziosa, ma per pochi

Inoltre, ultima freccia al suo arco, BookBook funge anche da pratico stand per mantenere l’iPhone inclinato verso l’utente, così da poter guardare film o contenuti multimediali, oltre a poter effettuare videochiamate FaceTime o Skype a mani completamente libere.

Conclusioni

Per dimensioni e peso BookBook per iPhone X e XS non può essere paragonato alle cover sottili e leggere che si utilizzano per l amaggiore. La si deve paragonare più ad un portafoglio di ottima fattura, con materiali pregiati. Offre una protezione massima per il dispositivo, include una seconda cover rimovibile, e propone un’estetica assolutamente ricercata e originale.

Se non vi spaventa, e anzi vi attrae lo stile vintage, è sicuramente l’accessorio che fa per voi.

PRO

  • Cover e portafoglio in uno
  • materiali pregiati
  • realizzazione di ottima qualità
  • seconda cover rimovibile
  • funzione di stand per video, FaceTime e Skype a mani libere

CONTRO

  • Peso e ingombri sostenuti
  • Prezzo premium (giustificato dagli ottimi materiali)

Prezzo e disponibilità

BookBook per iPhone X e XS di Twelve South Journal (disponibile anche per XS Max, XR, iPhone 7 e 8, iPhone 8 e 7 Plus), viene proposto sul sito del produttore a partire da 59 dollari.

Le cover BookBook per iPhone sono disponibili anche su Amazon Italia, dove è presente anche il modello per iPad e per Macbook.