fbpx
Home Macity Curiosità Quando l'iPhone impermeabile ti salva la vita

Quando l’iPhone impermeabile ti salva la vita

Fino ad oggi il ruolo di salva vita era spettato spesso ad Apple Watch. Questa volta, però, anche iPhone ha fatto la parte dell’eroe. È accaduto quando un gruppo di turisti si è trovato in mezzo al mare, con la barca capovolta, in balia delle onde.

La vicenda ha avuto luogo in Giappone con protagonista Rachel Neal e alcuni compagni di viaggio che avevano deciso di noleggiare una barca per visitare un’isola al largo della costa di Okinawa. Ad un certo punto, il natante è andato a fondo e il gruppo si è trovato a mollo al largo della costa.

Quando l’iPhone impermeabile ti salva la vita

Neal ha spiegato al The Today Show di essere riuscita a raggiungere la sua borsa, all’interno del quale teneva un iPhone, che contrariamente agli altri smartphone dei compagni, era ancora funzionante.  Lo smartphone è servito per chiamare i soccorsi, con la guardia costiera giapponese arrivata sui luoghi dell’incidente in circa 90 minuti.

Non è chiaro quale sia il modello di iPhone utilizzato da Neal, ma considerando i termini utilizzati, ossia smartphone “resistente all’acqua” dovrebbe trattarsi di un iPhone 7 o successivo. Ed infatti, è proprio iPhone 7 il primo modello di smartphone iOS ad essere dotato di questa caratteristica, con grado di protezione IP67, che consente al terminale di resistere ad un 1 metro per un massimo di 30 minuti.

Lo stesso iPhone che dapprima è servito a salvare la vita al gruppo ha poi ripreso le scene del salvataggio. Lo stesso CEO di Apple, Tim Cook, ha commentato su Twitter l’accaduto, dicendosi felice che il gruppo sia tornato a casa sano e salvo.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,278FollowerSegui