Home iPhonia Apple Watch Le esportazioni di orologi calano in Svizzera, colpa anche di Apple Watch

Le esportazioni di orologi calano in Svizzera, colpa anche di Apple Watch

L’industria orologeria svizzera è in crisi anche per colpa di Apple Watch. Non si trovano mezzi termini nei report che diffondono i numeri del brusco calo registrato dalle esportazioni di orologi dalla Svizzera, in ottobre pari a meno 12%, il calo peggiore registrato negli ultimi 6 anni. La percentuale lorda del -12% si riduce, ma di poco, tenendo conto dell’aggiustamento ai giorni lavorativi, arrivando a -7,6%. “Il 2015 è stato un anno da dimenticare per i produttori di orologi” ha dichiarato Jon Cox, analista di Kepler Cheuvreux di Zurigo.

I numeri sono comunicati dall’Ufficio della Dogana svizzera, riportati da Bloomberg, mentre gli analisti indicano le due ragioni principali: il calo della domanda e delle vendite in Hong Kong, da anni uno dei mercati mondiali più attivi per la commercializzazione degli orologi svizzeri e anche il rafforzamento del franco svizzero, pari all’11% che dall’anno scorso erode margini e profitti.

apple-watch-sport-colors-art
Ma c’è anche una terza ragione che spiega il brusco calo delle esportazioni di orologi: Apple Watch. Secondo alcuni l’introduzione del primo smartwatch della Mela mette in pericolo tutti gli orologi, da quelli più economici fino a quelli dei marchi più blasonati e costosi.

Secondo altri invece Apple Watch rappresenta un concorrente micidiale soprattutto per gli orologi tradizionali con prezzo compreso tra 400 euro e 1.000 euro. È di questo parere Elmar Mock, co-inventore di Swatch che, poco dopo il lancio di Apple Watch ha dichiarato “Sono in grande pericolo tutti gli orologi con prezzo compreso tra 500 franchi e 1.000 franchi” riportato da 9to5Mac. Il brusco calo registrato da Fossil e le previsioni negative per il trimestre di Natale lo confermano: il costruttore prevede una diminuzione di fatturato del 16% a causa della concorrenza dei dispositivi indossabili. Il 13 novembre le quotazioni del titolo Fossil sono arrivate a perdere il 37%.

esportazioni di orologi calo svizzera 620

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui