fbpx
Home MacProf Foto Digitale La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

Se c’è una cosa alla quale Leica ci ha abituato, nel corso degli anni, è la sua preferenza quasi assoluta per la fotografia, l’immagine immobile, il dipinto di luce. Obiettivi, meccaniche, processori, sensori, tutto pensato per catturare la luce e stamparla in maniera indelebile in un blocco di celle di memoria. Invece, adesso l’azienda di Wetzlar che ha definito il formato stesso del full-frame all’inizio del ‘900, gioca la carta del video. E che video.

Si tratta della nuova Leica SL2-S, variante della mirrorless di impostazione professionale pensata per mobilità e studio, che Leica presenta sul mercato come soluzione per tutti quelli che cercano delle performance di alto livello non solo per le fotografie ma anche per le loro produzioni video. La SL2-S ha un nuovo sensore BSI-CMOS da 24 megapixel e due modalità separate per scattare foto e registrare video.

Non è una novità assoluta, ma lo è se si pensa alla storia e alla tradizione del mondo delle telemetro e dello scatto di street photography. Leica è l’azienda che porta avanti da tempo una strategia di ricreazione del mito della fotografia del novecento in chiave digitale, con un approccio razionalista e minimalista, giocando sulla qualità e la tradizione delle sue produzioni, ma anche sul Made in Europe e sulle scelte di élite, rese possibili da un pubblico relativamente piccolo ma che ha altissime aspettative quando entra in uno degli store monomarca dell’azienda e maneggia una Leica.

La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

Il video
La nuova Leica SL2-S, presentata con una conferenza a distanza come purtroppo si conviene in questi tempi di coronavirus, offre secondo Leica il meglio in entrambi i media, video e foto, con un unico corpo macchina in metallo. Infatti, la nuova macchina è la scelta ideale per i clienti che prediligono la velocità operativa rispetto all’eccezionale alta definizione della Leica SL2 classica.

Grazie alla velocità operativa particolarmente elevata (che consente una ripresa continua fino a 25 fotogrammi al secondo a piena risoluzione) e le sue capacità video di livello professionale (facilitando registrazioni video 4K a 10 bit senza limiti di lunghezza video), SL2-S stabilisce nuovi parametri di riferimento all’interno del sistema SL.

Alta qualità del sensore
L’elemento centrale della Leica SL2-S è il sensore di immagine BSI-CMOS di nuova concezione con una risoluzione di 24 megapixel. I dati raccolti dal sensore vengono elaborati dal processore Maestro-III della fotocamera insieme alla memoria buffer da 4 gigabyte. Questo, per la prima volta, consente registrazioni burst virtualmente aperte fino a 9 fotogrammi al secondo, per cui la lunghezza del burst in formato JPEG è limitata solo dalla capacità di memorizzazione delle schede di memoria installate.

Stabilizzazione delle immagini
La Leica SL2-S è dotata di un sensore di immagine stabilizzato, che fornisce una stabilizzazione dell’immagine multiasse altamente efficiente in combinazione con qualsiasi obiettivo Leica. Questa tecnologia di spostamento del sensore facilita anche l’acquisizione multishot, per cui otto scatti vengono calcolati in un’immagine con una risoluzione quadrupla di 96 megapixel. L’elevata sensibilità fino a 100.000 ISO, combinata con l’autofocus veloce e la stabilizzazione dell’immagine nel corpo macchina, secondo Leica consente ai fotografi di catturare immagini di alta qualità in quasi tutti i tipi di luce.

La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

Integrazione ottimale
La Leica SL2-S è il primo modello SL a consentire lo scatto diretto in tethering con il software Capture One 21. Ciò offre agli utenti la possibilità di un controllo remoto completo della fotocamera tramite il computer. Inoltre, SL2-S può anche essere collegato ad Adobe Photoshop Lightroom Classic. Al momento dell’acquisto della fotocamera è incluso un piano Adobe Creative Cloud a tempo limitato.

Con l’eccezione del sensore di immagine, la Leica SL2-S ha gli stessi attributi fondamentali della SL2 (come l’esclusivo concetto operativo e il mirino Leica EyeRes ad alta risoluzione) e condivide l’intera gamma di accessori della SL2. La video-fotocamera interamente in metallo dispone anche di un grado di protezione da polvere e acqua di IP54 ed è prodotta in Germania secondo gli alti standard di qualità della ditta tedesca.

La Leica SL2-S cattura video a 10 bit 4: 2: 2 con la gamma L-LOG di Leica, a frame rate fino a 60 fps e grazie alle LUT di visualizzazione integrate, l’utente è in grado di avere il pieno controllo durante tutta la registrazione. Un’altra caratteristica di livello professionale è il tempo di registrazione illimitato della videocamera per i video, il che significa che la durata del video è limitata solo dalla rispettiva memoria (interna o esterna).

In futuro, dice Leica, la video-fotocamera supporterà anche lo standard di compressione video HEVC ad alta efficienza per registrazioni a 10 bit fino a 4K / 60p. I video possono anche essere suddivisi in segmenti di un minuto, al fine di ridurre al minimo il rischio di perdita di dati. Altre funzionalità di miglioramento, come il monitor a forma d’onda integrato e il Follow Focus automatico, verranno aggiunte con il prossimo aggiornamento del firmware, migliorando ulteriormente l’idoneità della fotocamera per le applicazioni professionali.

La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

Compatibilità illimitata
L’attacco L rende la Leica SL2-S completamente compatibile non solo con l’ampia gamma di obiettivi del sistema SL, ma anche con obiettivi TL e, tramite adattatore, obiettivi dei sistemi Leica M, R e S. L-Mount Alliance offre ai possessori di SL2-S l’accesso a oltre 40 obiettivi con messa a fuoco automatica. Inoltre, possono anche essere adattati alla Leica SL2-S anche gli obiettivi Leitz Cine, molto ambiti dai cineasti.

 

La metamorfosi di Leica: la nuova SL2-S per i videomaker

Specifiche tecniche SL2-S:
Nuovo sensore full frame CMOS-BSI da 24 MP
• Otturatore elettronico 25 fps (DNG), otturatore meccanico 9 fps
• Buffer di memoria interna di 4 GB
• Fino a ISO 100.000
• Modalità Multishot fino a 96MP
• Registrazione video con 4K a 30p 10 bit 4: 2: 2 / C4k a 30p10 bit 4: 2: 2 (interno) fino a 4K a 60p 10 bit 4: 2: 2 / C4k a 60p 10 bit 4: 2: 2 (tramite HDMI)
• Esclusivo Leica L-Log e 2 LUT di visualizzazione integrati (per monitor EVF / LCD o per monitor di visualizzazione HDMI)
• Riprese senza limiti
• Integrazione completa in Capture One 21, comprese le riprese con cavo
• Made in Germany: calotta superiore e fondello inferiore in alluminio fresato
• Mirino EyeRes da 5,76 MP con regolazione diottrica unica e di facile utilizzo
• Protezione IP54 e temperatura di esercizio minima garantita -10 ° Celsius
• Stabilizzazione multiasse dell’immagine nel corpo
• Due slot per schede SD UHS-II
• Connettore HDMI full size
• L-Mount: compatibilità con tutti gli obiettivi L-Mount Alliance
• L’unica fotocamera mirrorless full frame autofocus con formato Adobe-DNG a prova di futuro
• App Leica FOTOS unica
• Nuovo algoritmo di messa a fuoco automatica per un migliore riconoscimento di occhi / viso / testa / corpo e tracking della messa a fuoco
• Interno 10 bit 4K / 60p e 50p con compressione video HEVC (h.265)
• Registrazione Long-GOP per codec a 10 bit con 150-200 MB / s (stessa qualità dell’immagine di All-Intra, meno della metà del volume di dati)
• Video segmentato (segmenti da 1 minuto per evitare la perdita di dati)
• Funzione di caricamento LUT di visualizzazione individuale
• Live View migliorato per un migliore controllo della composizione dell’immagine in condizioni di scarsa illuminazione
• Multi esposizione. Consente l’allineamento della posizione della fotocamera sulla base di una precedente immagine scattata, che viene visualizzata in modalità trasparente nell’EVF o sull’LCD.
• Follow Focus
• Monitor a forma d’onda per un controllo professionale dell’esposizione
• Barra dei colori con segnale audio come riferimento per la corretta gradazione del colore e il controllo del suono in post produzione
• Modalità Tally

Prezzo e disponibilità
La nuova Leica SL2-S è in vendita da oggi presso i rivenditori Leica autorizzati al prezzo di 4.575 euro. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Leica sono disponibili da questa pagina, invece si parte da qui per tutte le notizie dedicate alla fotografia digitale.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui