Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Dal 30 maggio al 22 Settembre 2019 è attiva la mostra Leonardo da Vinci 3D nei grandi spazi della Fabbrica del Vapore di Milano: un modo nuovo per conoscere il genio del rinascimento anche con un App. La nostra galleria fotografica.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Una mostra coinvolgente che racconta il genio, la sua vita, le sue scoperte e le sue straordinarie opere d’arte come non sono mai state viste grazie all’uso di tecnologie moderne e nuove idee per la rappresentazione delle opere dell’artista.

Leonardo da Vinci 3D arriva a Milano dal 30 maggio con l’intento di stupire il pubblico con effetti sorprendenti: realtà aumentata, ologrammi all’interno di uno scenario suggestivo: la Cattedrale della Fabbrica del Vapore con i suoi 1500 metri quadri espositivi in un contesto di mostre, esposizioni e attività che ne fanno uno dei centri culturali più importanti della metropoli lombarda.

Prodotta da MEDARTEC e Comune di Milano, con la produzione artistica dello studio fiorentino ART MEDIA STUDIO, la mostra è realizzata con il Patrocinio dell’Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni (ICAR) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ed in collaborazione con FRATELLI ALINARI, il più antico archivio fotografico al mondo.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

L’idea è quella di compiere, attraverso le tecnologie adottate, un viaggio di oltre 500 anni con un salto sorprendente dal passato al futuro.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Grazie ad una proiezione olografica sarà possibile conoscere “dal vivo” il maestro del Rinascimento Italiano: un attore fiorentino vestiti di costumi dell’epoca perfettamente ricostruiti si offre come guida all’esperienza raccontando le intuizioni e gli episodi che costellano il suo lavoro. Il tutto sottotitolato in inglese con una originale soluzione.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Il percorso narra l’intero universo di Leonardo attraverso un racconto affascinante e coinvolgente: dalla sala macchine alla mirror room dedicata al volo, ideata con un gioco di specchi e riflessi che attraversa i suoi paesaggi. Il visitatore si troverà sospeso su un paesaggio che è un mix tra grafica, disegni, macchine per volo che passano accanto, sopra e sotto…

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Da qui si passa grande sala immersiva per lasciarsi andare e trasportare, alla rappresentazione dei dettagli di tutte le grandi opere di Leonardo Pittore in una sorta di galleria virtuale che usa prospettiva, ricostruzione degli ambienti e delle prospettive…

Una sala è dedicata alla cosiddetta “mostra impossibile”: una galleria digitale che riunisce per la prima volta in un unico spazio i più celebri dipinti leonardeschi riprodotti in scala 1:1 – dalla Gioconda alla Vergine delle rocce nelle sue due versioni – “superando l’impossibilità oggettiva di poter valutare le opere d’arte che sono custodite nei più importanti musei al mondo”. Grazie alle immagini positive retroilluminate sarà possibile osservare anche il più minimo dettaglio e raffrontare le opere e la storia del segno pittorico, i singoli elementi distintivi e quelli che si ripetono e vengono richiamati da un quadro all’altro.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Tra le attrattive virtuali il maxi-libro pop-up in realtà aumentata che interagisce con le ingegnose macchine da guerra e del volo: grazie all’app Leonardo da Vinci 3D – scaricabile per iOS e Android – è possibile interagire con le opere e il suo creatore per vivere un’esperienza immersiva: basta inquadrare le creazioni leonardesche o il logo della mostra per scoprire nuovi contenuti sull’universo di Leonardo in Realtà aumentata.

Qui sotto lo screenshot di uno scatto che coinvolge il Dott. Stefano Corazzini che fa parte del comitato scientifico insieme al Prof. dr. Michael W. Kwakkelstein e la Dott.ssa Marine Kevkhishvili: tra lui e il grande libro sfogliabile una delle macchine di Leonardo generate in AR.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Più avanti Il corner Virtual Reality è dotato di postazioni Oculus che consentono di entrare virtualmente nell’affascinante mondo vinciano con un filmato di circa 3 minuti che rappresenta le macchine da guerra ambientate in un complesso paesaggio toscano.

Il percorso comprende anche una sala dedicata a Milano dove, grazie alla collaborazione con Fratelli Alinari, sono esposte foto d’epoca sui bombardamenti di Santa Maria delle Grazie (sede del Cenacolo) e la sua ricostruzione insieme alla documentazione del ritrovamento della Gioconda dopo il furto, il passaggio agli Uffizi e il definitivo ricollocamento al Louvre.

Leonardo da Vinci 3D con Realtà Virtuale e Aumentata alla Fabbrica del Vapore di Milano

Al centro della sala è esposta, inoltre, una macchina storica originale dei Fratelli Alinari e alcune copie autentiche dei Codici Da Vinci.

All’interno della mostra si trova anche una sala dedicata alle esperienze per i più piccoli con la possibilità di rivivere momenti artistici ed “ingegneristici” del genio fiorentino che tanto fascino esercita su di loro. Durante tutto il periodo di apertura, è possibile prenotare laboratori didattici per stimolare la creatività e l’ingegno dei piccoli visitatori.

Una visita assolutamente da consigliare per un viaggio reale e virtuale nelle opere di Leonardo con attività interessanti per tutta la famiglia. Le informazioni di riferimento, gli orari e i biglietti  per l’evento sono reperibili su questa pagina.