Home Macity Curiosità Logitech e Herman Miller hanno realizzato una sedia da gioco da 1500...

Logitech e Herman Miller hanno realizzato una sedia da gioco da 1500 dollari

Herman Miller, fornitore di sedie da ufficio Aeron, ha collaborato con Logitech G per fornire ai giocatori una sedia gaming che sia veramente diversa dalle altre. Sicuramente sarà diverso il listino, dato la sedia da gioco Embody costerà 1,495 dollari.

Si tratta di un prezzo significativamente più costoso della maggior parte delle sedie gaming presenti sul mercato, ma del resto i prodotti Herman Miller sono raramente economici. Per dovere di cronaca ricordiamo che la società esiste da 115 anni e in questo periodo ha sviluppato alcuni prodotti iconici come la Eames Lounge Chair o veri e propri mix di tecnologia e confort come Aeron e Mirra.

La sedia da gioco Embody è il primo prodotto dell’azienda orientato alla generazione di giocatori Twitch. E dal momento che la società non è nota nel mondo gaming, ha deciso di collaborare con Logitech per saperne di più su come siedono effettivamente gli utenti che praticano eSport.

Il risultato è un’evoluzione della linea Embody esistente: una sedia con sette punti di calibrazione, capacità di adattarsi alla postura e alla posizione della colonna vertebrale, con un meccanismo di inclinazione naturale e e schiuma carica di rame per tenere il giocatore sempre fresco. Presenta anche una tecnologia che la società chiama “Dynamic Pixel Circulation”, che aiuta a distribuire il peso mentre ci si muove durante una sessione di gioco.

Logitech e Herman Miller hanno realizzato una sedia da gioco da 1500 dollari

A prima vista, l’Embody assomiglia a molte altre eleganti sedie da ufficio. Ma basta affacciarsi su entrambi i lati per trovarsi di fronte ad una colorazione blu brillante lungo la parte posteriore e un design che la fa sembrare praticamente fluttuante nell’aria.

Herman Miller e Logitech G hanno, inoltre, realizzando una famiglia di scrivanie per giocatori, così come il braccio monitor Ollin Gaming, che può aiutare a liberarsi del vecchio e tradizionale supporto per monitor.

Certamente, il listino non sarà alla portata di tutti. La sedia costerà, come anticipato, 1,495 dollari, mentre la scrivania Motia Gaming Desk avrà un prezzo di 1,295 dollari e il supporto per monitor 295 dollari. A partire da oggi è possibile acquistare i prodotti presso i siti Herman Miller o Logitech.

Per restare in tema di sedie gaming vi rimandiamo alla nostra recensione della Secret Lab Titan 2020.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,810FollowerSegui