Loopback, utility per dirottare l’audio di qualsiasi app su Mac

Loopback è una utility commerciale per inviare/ricevere audio verso/da qualsiasi fonte. Utile, ad esempio, per registrare l'audio di un'applicazione sul Mac, incluse le chiamate Skype

Loopback

Rogue Amoeba ha presentato Loopback, un tool che attiva funzionalità di audio routing tra le applicazioni e i dispositivi audio del Mac, consentendo di passare l’audio tra app. Si tratta di un software più moderno e completo rispetto a Soundflower, un sistema open source per il routing, presentato tempo addietro.

Sfruttando dispositivi audio virtuali è possibile configurare setup anche molto complessi, tutto via software. Il tool cattura l’audio di una o più applicazioni permettendo di dirigerlo dove l’utente desidera. L’applicazione è comoda per giocatori, podcasters, internet radio, utenti Skype e chiunque sfrutti software per l’audio. È possibile combinare l’audio di un microfono con sorgenti quali iTunes o QuickTime Player, permettendo, ad esempio, di far sentire entrambi i suoni (voce + effetti sonori) agli utenti su Skype.

Loopback richiede OS X 10.9 o seguenti ed è venduto a 99 dollari. L’applicazione è al momento in offerta a 75 dollari. Dal sito degli sviluppatori è possibile scaricare una versione dimostrativa (funziona in modo completo ma la qualità dell’audio degrada dopo 10 minuti).

Loopback