fbpx
Home iPhonia il mio iPhone L'ufficio censimenti americano userà iPhone e iPad per la raccolta dei dati

L’ufficio censimenti americano userà iPhone e iPad per la raccolta dei dati

Durante la presentazione dei risultati relativi al quarto trimestre fiscale, il direttore finanziario di Apple, Luca Maestri, ha fatto sapere che il Census Bureau (l’Ufficio del censimento americano), userà dispositivi iOS per la raccolta e la gestione dei dati del 2020.

Maestri ha spiegato che l’adozione di dispositivi iOS aiuterà l’ufficio censimenti a produrre “risultati di qualità” e abbassare i costi. Tra i vantaggi di iOS, la possibilità di sfruttare funzionalità intrinseche del sistema per proteggere la privacy degli utenti. Il CFO di Apple – spiega 9to5Mac – ha parlato di un non meglio precisato “innovativo nuovo modello per la raccolta e la gestione dei dati”.

“L’Ufficio del censimento americano sta modificando radicalmente concezione e attuazione per il censimento del prossimo anno, con l’obiettivo di produrre risultati di qualità, riducendo i costi facendo leva sulla mobilità, l’esperienza utente e la privacy offerta da iOS”, ha detto Maestri. “Centinaia di migliaia di dispositivi Apple saranno dispiegati in quest’anno fiscale a supporto di un innovativo nuovo modello per la raccolta e la gestione dei dati del censimento”.

L’ufficio censimenti americano userà iPhone e iPad per la raccolta dei dati

Maestri ha riferito che i dispositivi saranno forniti mediante Apple Financial Services, i servizi di Apple che offrono finanziamenti alle imprese, e che anche il partner CDW (solutions provider che fornisce tecnologie ad aziende, istituzioni governative, scolastiche e nell’ambito della sanità) sarà coinvolto nel processo.

I dispositivi usati per l’elaborazione probabilmente saranno re-inseriti nel circuiti di vendita (probabilmente come ricondizionati) per contribuire all’economia circolare e ridurre il costo a carico dei contribuenti: “CDW, partner di Apple in questa iniziativa, metterò a disposizione anche le Soluzioni Finanziarie di Apple, la nostra piattaforma di finanziamento enterprise, per contribuire a minimizzare i costi a carico dei cittadini, tenendo conto del valore residuo eccezionalmente forte dei prodotti Apple”.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,533FansMi piace
94,221FollowerSegui