HomeMacityFuturoscopioMac Cellular sbuca nel brevetto Apple per eSim e multi SIM

Mac Cellular sbuca nel brevetto Apple per eSim e multi SIM

Un Mac Cellular con connettività cellulare a bordo è indicato nei brevetti Apple fin dal 2016, nel 2017 persino in versione 5G, ma finora non si è mai materializzato. Ma questo non vuol dire che non arriverà mai perché i tempi sono cambiati e, ultimamente, anche di molto.

I computer portatili con slot SIM integrato attualmente disponibili sul mercato si contano sulle dita di una mano: questa funzione è sempre stata considerata di nicchia, soprattutto perché implementarla richiede una maggiorazione nel costo per il consumatore non indifferente. Ma dopo un anno di pandemia di coronavirus e in un futuro in cui perfino l’OMS ci dice che dobbiamo aspettarcene delle altre, il telelavoro sta avendo un’incredibile impennata di adozioni e il computer con rete cellulare integrata non sembra più un dispositivo per pochi, anzi.

Perfino Apple valuta l’idea di creare almeno un Mac Cellular dotati di eSIM o sistema Multi-SIM: in un brevetto appena depositato presso l’US Patent & Trademark Office si parla in termini generici di comunicazioni senza fili e di dispositivi che supportano la connettività cellulare su più reti simultaneamente.mac cellular

Nella documentazione allegata Apple descrive i metodi con cui un dispositivo potrebbe accedere a diversi abbonamenti cellulari sfruttando il sistema di eSIM che già abbiamo visto in funzione sugli iPhone a partire dalla serie XS, approfondendo il discorso relativo al fatto che un utente può utilizzare più di una scheda SIM o installare diverse SIM elettroniche (eSIM) su un dispositivo senza fili, per una maggiore flessibilità e comodità nella scelta dei servizi a sua disposizione.

Soprattutto si sottolinea il fatto che in questo modo non ci sarebbe la necessità di «utilizzare un dispositivo wireless in grado di connettersi a più reti contemporaneamente», suggerendo quindi che non ci sarebbe più bisogno di affidarsi alla funzione di hotspot di uno smartphone o di un router tascabile.

Senza addentrarci nei dettagli delle tecnologiche e del loro funzionamento descritte nell brevetto numero 20210136849 di Apple, ciò significa che l’azienda potrebbe anche decidere di proporre un Mac Cellular, cioè dotato di slot SIM o, come più facilmente ipotizzabile, con rete cellulare insieme al supporto alle eSIM, in modo da eliminare la presenza di un alloggiamento per la schedina, offrendo però la possibilità di utilizzare un abbonamento dell’operatore telefonico per collegarsi a internet senza dover usare chiavette, router portatili o l’hotspot del cellulare. Un sogno insomma per i giornalisti che lavorano su Mac e, vista la situazione di emergenza attuale, anche per tutti quelli che hanno dovuto spostare il proprio lavoro, tutto o una parte, sul computer portatile.

In un altro recente brevetto Apple studia come far distinguere a Siri l’utente autorizzato di iPhone da eventuali impostori. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di brevetti Apple si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 64 euro

Prime Day: Magic Mouse 2 ancora disponibile a solo 59,99 €

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora disponibile in sconto. Lo pagate solo 59,99 euro fino a che le scorte perdurano...
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial