fbpx
Home MacProf 3D, CAD e Design MAXON presenta Cinema 4D Release 19

MAXON presenta Cinema 4D Release 19

MAXON ha presentato Cinema 4D Release 19 (R19): la nuova versione dell’applicazione 3D offre agli artisti una serie di strumenti e miglioramenti, oltre a una interessante visione sui fondamenti che caratterizzeranno le future release del software.

Le prestazioni della Viewport hanno subito una evoluzione importante, mentre alla gamma di strumenti MoGraph è stato aggiunto il nuovo Effettuatore Suono e ulteriori funzionalità per la “Frattura Voronoi: è possibile controllare le dinamiche con i connettori, incollare pezzi insieme, aggiungere dettagli alle crepe e altro ancora. È stata introdotta la funzione “Camera Sferica” per rendering stereoscopici a 360 gradi, video VR per YouTube, Facebook, Oculus o Vive, ed è stata integrata la tecnologia ProRender di AMD.

Gli sviluppatori spiegano che Cinema 4D Release 19 offre «Un workflow veloce, facile, stabile e snello» per soddisfare le sfide nei settori dedicati alla creazione di contenuti 3D: in primo luogo il design in generale, quindi la motion graphic, il VFX, la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata (VR/AR) e tutti i tipi di visualizzazione.

Esempio rendering Cinema 4D release 19
Con la Release 19 di Cinema 4D, MAXON introduce anche una serie di tecnologie di base rielaborate, che la società continuerà a sviluppare portandole a compimento nelle versioni future. Questo include un generale impegno di modernizzazione delle basi del software, un nuovo nucleo per la modellazione, una integrazione profonda del Rendering GPU (su base fisica) sia per Mac che per Windows, con il pieno supporto di materiali, luci e camere standard di Cinema 4D, oltre a funzionalità OpenGL in BodyPaint 3D, lo strumento professionale di MAXON per il painting e il texturing.

È possibile consultare l’elenco completo delle novità a questo indirizzo. La consegna di Cinema 4D Release 19 è prevista per settembre 2017. Il requisito minimo per Mac è macOS 10.11.6 o seguenti. Il renderizzatore GPU richiede una scheda grafica NVIDIA o AMD su Windows, o AMD su macOS, con supporto OpenCL 1.2 o superiore. Si raccomandano almeno 4 GB VRAM per il rendering GPU.

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,274FollowerSegui