Home Macity iOS - Sistema operativo Le migliori app iPhone per cucinare: classifica 2014 di Macitynet

Le migliori app iPhone per cucinare: classifica 2014 di Macitynet

App Store offre moltissime opportunità per i “cuochi digitali” e tutti coloro appassionati di gastronomia che vogliono cimentarsi ai fornelli. Ecco la nostra selezione delle migliori app iPhone e iPad per cuochi digitali, che possono far comodo ai nostri utenti gourmet e gourmand.

5° POSTO – VIVINO (4,49 euro)

vivino pro-1Vivino Pro è un applicazione per gli appassionati di vino, per registrare i vini preferiti, ricordarvi quelli che ancora non conoscevate, condividerli ed aiutarvi a sceglierli per voi stessi o per un invito a cena. Basta scattare una foto all’etichetta posta sulla bottiglia di vino per conoscere prezzo, recensioni, abbinamenti con eventuali piatti e altri consigli da una comunità di oltre 4 milioni di appassionati. Oltre a conoscere immediatamente tutte le informazioni più utili sui vini, c’è la possibilità di salvare i preferiti in una lista, vedere il luogo più vicino dove acquistarli con la funzione “Nei dintorni”, commentare e lasciare voti e consultare quelli degli altri, postare le foto sui vari social network, ottenere consigli in base ai propri gusti personali e nel caso un vino non sia sulla lista esiste la possibilità di individuarlo manualmente in pochissimo tempo. Con la funzione “La mia cantina” si possono registrare i propri vini, ordinarli per prezzo o per qualità come in una cantina virtuale.

4° POSTO – PICCOLE RICETTE (Gratis)

piccole ricettePiccole Ricette è un originale ricettario dedicato a tutti coloro che vogliono cimentarsi ai fornelli, qualunque sia la loro preparazione, partendo soprattutto da ricette semplici e di facile esecuzione. L’applicazione offre numerose opzioni, come la possibilità di scegliere le ricette in base agli ingredienti in casa, in base alle stagioni, o escludendo elementi che possono essere fonte di allergie ed intolleranza. Sono disponibili anche strumenti per scegliere le ricette in base al colore, per fare la spesa, per cucinare in base ai tempi di cotture, menù a sorpresa o tematici ed anche la possibilità di condividere con la comunità le proprie creazioni, commentando e ricevendo consigli attraverso la chat incorporata nell’applicazione. L’applicazione si presenta molto completa e ricca di opzioni, garantendo la soddisfazione di ogni tipo di chef digitale, dai più esperti ai più “sociali”, con strumenti avanzati ma un approccio semplice e alla portata di tutti.

 

3° POSTO – BUY ME A PIE (2,69 euro)

Buy Me a Pie-1Buy Me a Pie è un’applicazione che consente di fare la spesa in modo organizzato grazie ad iPhone. L’applicazione fa della sua semplicità un punto di forza mettendoci in mano una lista completamente aggiornabile in tempo reale. Buy Me a Pie permetterà di risparmiare tempo sia per il metodo di scrittura che per l’aggiornamento veloce, oltre a ridurre i “tour” tra una corsia e l’altra in cerca di prodotti che ci siamo dimenticati di appuntarci. L’appunto su Buy Me a Pie è veloce grazie alla semplice grafica che permette di imparare ad usare Buy Me a Pie maneggiandola, senza istruzioni; grazie all’opzione del suggerimento di parole basterà inserire poche lettere e il dispositivo troverà in automatico la parola cercata, da poter poi anche salvare per la creazione di prossime liste. Si potrà condividere la spesa con altri familiari e anche abbinare un colore diverso per ogni reparto del negozio o supermercato. Si riceverà una notifica se qualcun altro della famiglia modificherà la lista e si potrà comunque inviare tutto via sms o via mail.

2° POSTO – GIALLO ZAFFERANO (Gratis)

giallozafferano iconDa una classifica di app per la cucina non poteva mancare l’applicazione ufficiale di Giallo Zafferano, probabilmente il più conosciuto e visitato portale di ricette in Italia. Così come sul sito, Giallo Zafferano offre oltre 2500 ricette da preparare, corredate da video e immagini. Oltre al database di ricette, sono disponibili i suggerimenti per chi non sa cosa preparare, la lista dei preferiti, all’interno della quale inserire le proprie ricette preferite, pronte per essere consultate, e anche l’immancabile lista della spesa, per guidare le persone fra le corsie del supermercato. Per gli appassionati è possibile acquistare in-app l’abbonamento a Giallo Zafferano Plus, che darà diritto a contenuti esclusivi in anteprima e alla rimozione di tutti gli spot presenti invece nell’edizione gratuita della app.

 

1° POSTO – ARTUSI (4,49 euro)

artusiPellegrino Artusi è probabilmente uno dei nomi più importanti nella cucina italiana: ha scritto infatti quello che può considerarsi storicamente e filologicamente il libro più importante per quanto riguarda la tradizione culinaria dl nostro Paese, codificando per la prima volta il bagaglio culturale gastronomico italiano in’opera ormai imprescindibile. Artusi su App Store non è altro che la riproposizione del seminale La Scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene, l’opera più conosciuta ed importante del maestro gastronomo: un libro scritto in maniera semplice, chiara, ma preciso e colloquiale allo stesso tempo, che potrà permettervi di scoprire i grandi classici della cucina italiana ma anche piatti forse oggi dimenticati dalle commistioni più moderne, con riflessioni che vanno ben oltre al semplice ricettario. Per chi vuole cominciare nella giusta direzione, Artusi non può mancare nella libreria di ogni cuoco digitale, ricordando che le nostre radici culinarie non possono che essere analogiche. L’opera è disponibile in due diverse versioni, per iPhone in versione tradizionale e per iPad in versione HD.

 

 

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 512 GB minimo storico: 1189 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 1189 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,939FollowerSegui