OS X 10.11.4 beta risolve il bug dei link Twitter non funzionanti

Apple ha risolto il problema della mancata visualizzazione degli short link di Twitter, un inconveniente lamentato da alcuni utenti che provano ad aprirli in Safari.

Twitter

Con l’ultima versione beta dell’update che porta OS X 10.11 El Capitan alla release 10.11.4, Apple ha risolto il problema della mancata visualizzazione degli short link di Twitter, vale a dire i collegamenti abbreviati che iniziano con ” “t.co”). Si tratta di un inconveniente lamentato da diversi utenti Mac che provano ad aprirli con Safari.

Come avevamo già spiegato qui, i link Twitter che sfruttano il servizio t.co in alcuni casi non si aprono facendo comparire al posto di quanto previsto una pagina con un errore. Timothy Hatcher, sviluppatore del WebKit (il “motore” di rendering per browser usato da Safari), aveva fatto sapere che un fix era in arrivo e che la soluzione al problema aveva richiesto più tempo del previsto giacché il bug aveva a che fare con “il livello più basso di Webkit”. La soluzione temporanea (in attesa dell’arrivo della versione definitiva dell’update a OS X 10.11.4 è quella di eliminanre la lettera “s” dai link con “https://”.

Ricordiamo che la mancata apertura dei link Twitter abbreviati in Safari non si verifica per qualsiasi link ma solo per quelli con protocollo di sicurezza HTTPS. Con il rilascio da parte di Apple di OS X 10.11.4 il bug sarà eliminato, quindi occorre attendere la pubblicazione da parte di Apple che potrebbe avvenire già entro marzo.

Link non funzionante in Safari