Nvidia GeForce Now, il super computer per giocare in streaming arriva su Mac e PC

Con Nvidia GeForce Now gli utenti con Mac e PC con schede video integrate possono giocare ai titoli più recenti e complessi. Il servizio via cloud in streaming di Nvidia arriva a marzo per Mac e PC: ecco come funziona

GeForce Now

Nvidia ha annunciato che GeForce NOW sarà disponibile a marzo per Mac e PC: si tratta del servizio on demand che consente di collegarsi ai supercomputer di cloud gaming del produttore per effettuare lo streaming di giochi. Questo significa che indipendentemente dalle specifiche tecniche del computer che si possiede, i giochi vengono eseguiti sui server Nvidia e poi trasmessi in streaming con grafica, risoluzione e frame elevati. Il servizio connette mediante cloud i videogiocatori con center nei quali sono presenti PC con GeForce GTX 1080 che consentono di eseguire il rendering sfruttando la tecnologia GameWorks, piattaforma utilizzabile anche per la realtà virtuale.

In sviluppo da cinque anni, GeForce NOW secondo il produttore è compatibile con molti PC e Mac, sia desktop, sia laptop. I giocatori potranno scaricare ed eseguire l’app GeForce NOW in locale, sfruttarla per connettersi al proprio PC virtuale con GeForce GTX 1080, installare il gioco preferito da store digitali quali Steam, Battle.net, Origin, Uplay e GOG e giocare. È anche possibile sfruttare giochi Free-to-play quali World of Tanks direttamente dai rispettivi siti web.

GeForce Now

Il sistema permette in pratica di eseguire software che richiedono GPU ad alte prestazioni trasformando anche computer non recenti con schede video integrate in macchine “allo stato d’arte per il mondo dei giochi”. Sarà anche possibile giocare su Mac direttamente a giochi disponibili solo PC, senza attendere l’arrivo della specifica versione per OS X o installare Windows in una partizione del Mac a patto ovviamente di avere una connessione adeguata (non è chiaro al momento quali siano in questo senso i requisiti minimi). Per quanto riguarda la politica dei prezzi sarà possibile giocare gratuitamente per otto ore su un PC con GeForce GTX 1060 o quattro ore su un PC con GeForce GTX 1080; pagando 25$ è possibile giocare fino a 20 ore su un PC con GTX 1060 o dieci ore su PC con GTX 1080.

Per gli utenti statunitensi il servizio iniziale sarà accessibile a partire da marzo; la completa versione commerciale sarà disponibile per la primavera.