logomacitynet1200wide 1

Niente processo Microsoft Caldera

Niente confronto in tribunale tra Microsoft e Caldera. Con un annuncio a sorpresa le due società, in attesa del processo per la nota questione del "sabotaggio" da DR-DOS, hanno annunciato di avere trovato un accordo. La società di Redmond pagherà una cifra stimata in 150 milioni di dollari chiudendo così il caso che correva il rischio di trasformarsi in un altro pericoloso boomerang. I termini dell'accordo sono confidenziali ma in ogni caso Caldera sembra avere ricevuto molto meno di quanto chiedeva, 1,6 miliardi di dollari.
logomacitynet1200wide 1

Internet non è uguale per tutti

Wired ha un articolo nel quale descrive e commenta le spiacevoli esperienze di navigazione su Web degli utenti Mac che spesso si trovano a dover fare i conti con siti sviluppati e testati su Win e non pienamente funzionali su Mac.
logomacitynet1200wide 1

MacPalm: funzioni innovative

MacOsRumors aggiunge alcuni dettagli al MacPalm, il rumoreggiato PDA che secondo The Register (vedi news di ieri) sarebbe oramai in fase di beta testing. Tra le funzionalità più interessanti del software la possibilità di mostrare il contenuto della memoria RAM del palmare come un normale HD sul Mac il che renderebbe facilissima l'installazione di nuovo software e la sincronizzazione dei documenti. Il palmare, sempre secondo MacOs Rumors, avrebbe anche un bay d'espansione come Hand Spring.
logomacitynet1200wide 1

Pismo ritardato dalla scarsità  di schermi TFT

Ancora MacOs Rumors suppone che alcuni degli intoppi e un certo imbarazzo che ha caratterizzato l'ultimo keynote di Jobs siano dovuti alla cancellazione all'ultimo minuto della presentazione di Pismo.
Ancora su Miles Davis

Ancora su Miles Davis e Rebirth of the Cool

Vittorio dell'Aiuto ci fa notare che il nome dell'album di Miles Davis, fonte d'ispirazione del nuovo slogan (americano) degli iMac, è "Birth of the...
logomacitynet1200wide 1

Itools senza MacOs 9 (pare seconda)

Altri consigli su come accedere ad alcune delle funzionalità  degli iTools senza avere MacOs 9.0 a questa pagina. Le procedure, che aggiornando ad AppleShare 3.8.3 client consentirebbero anche di usare iDisk, prevedono di passare per questo link per registrarsi al servizio e-mail senza scaricare il software iTools. Non sembra invece che nessuno abbia ancora trovato un modo per "gabbare" KidSafe ed alcune delle funzionalità  delle iCards.
logomacitynet1200wide 1

Itools senza macOs (prova…)

Altri consigli su come accedere ad alcune delle funzionalità  degli iTools senza avere MacOs 9.0 a questa pagina. Le procedure, che aggiornando ad AppleShare 3.8.3 client consentirebbero anche di usare iDisk, prevedono di passare per questo link per registrarsi al servizio e-mail senza scaricare il software iTools. Non sembra invece che nessuno abbia ancora trovato un modo per "gabbare" KidSafe ed alcune delle funzionalità  delle iCards.
logomacitynet1200wide 1

MacWeek e l’Italia

Un articolo pubblicato oggi da MacWeek che descrive la situazione di marketing in Italia dei computer Apple.
logomacitynet1200wide 1

Palm a colori

Importante defezione dal gruppo dirigenziale di Microsoft. Greg Maffei, a capo delle operazioni finanziarie e uno degli uomini più influenti della società , lascia Redmond per guidare Worldwide Fiber, una società  Canadese specializzata in fibre ottiche. L'annuncio arriva nel giorno in cui Microsoft ha raggiunto i 600 miliardi di dollari (circa 1.1 milioni di miliardi di lire) di capitalizzazione in Borsa.
logomacitynet1200wide 1

1.3 milioni di Mac in 3 mesi

Un milione e trecentomila unità vendute, un record assoluto per gli ultimi anni, nel quarto fiscale in corso. La previsione di AppleInvestors, se concretizzata nella realtà
logomacitynet1200wide 1

Automatic Update 1.1

Automatic Update 1.1, l'aggiornamento del software che in MacOs 9.0 controlla la presenza sui siti Apple di nuove versioni di parti del sistema operativo, è disponibile per il download. Installabile solo da parte di chi usa OS americano.
logomacitynet1200wide 1

Anno 2000 alla Apple

I computer e i sistemi operativi di Apple sono generalmente a prova di Anno 2000. Ma nonostante questo la società ha speso nel corso di quest'anno circa 20 miliardi di lire per adeguare i suoi sistemi informatici al bug.
logomacitynet1200wide 1

Palm a colori

Importante defezione dal gruppo dirigenziale di Microsoft. Greg Maffei, a capo delle operazioni finanziarie e uno degli uomini più influenti della società, lascia Redmond per guidare Worldwide Fiber, una società Canadese specializzata in fibre ottiche. L'annuncio arriva nel giorno in cui Microsoft ha raggiunto i 600 miliardi di dollari (circa 1.1 milioni di miliardi di lire) di capitalizzazione in Borsa.
logomacitynet1200wide 1

Avvocati uniti con Microsoft

Intanto gli studi legali che hanno intentato cause private contro Microsoft si sono ritrovati ieri a Washington per coordinare il lavoro. Gli avvocati, che rappresentano 30 differenti studi, intendono ora costituire un fronte unitario per gestire le azioni giudiziarie nei confronti della società di Redmond.